Il Milan del futuro? Gazidis lo vuole under 25

Gazidis
© foto Twitter

Gazidis vuole un Milan giovane e di prospettiva. Per questo i veterani diranno addio e sul mercato si cercheranno solo under 25

Il Milan già oggi è tra le squadre con l’età media più bassa della Serie A ma evidentemente per Ivan Gazidis non è sufficiente. L’amministratore delegato rossonero, che per l’estate si prepara a rivoluzionare non solo la rosa ma anche molte figure dirigenziali, è convinto che la filosofia di puntare sui giovani under 25 sia la scelta giusta. L’idea è quella di acquistare giocatori non ancora affermati ma di grandi prospettive che eventualmente possano fruttare ricche plusvalenze. Proprio in quest’ottica non verranno rinnovati i contratti di diversi giocatori in scadenza come Ignazio Abate e Cristian Zapata.

La Gazzetta dello Sport ha provato a delineare quelle che saranno le scelte di mercato estive del Milan. Il regista del futuro sarà Stefano Sensi del Sassuolo, obiettivo del club di via Aldo Rossi fin da gennaio. La trattativa per il centrocampista sarebbe già ben avviata. Per l’attacco i due nomi più caldi sarebbero quelli di Allan Saint-Maximin del Nizza ed Everton del Gremio. Per il primo il Milan avrebbe già pronta l’offerta da proporre al suo club con l’idea di abbassare le pretese dei francesi, che vorrebbero una cifra vicina ai 35 milioni di euro per il riscatto. Per quanto riguarda il 23enne brasiliano invece, il Diavolo ha contatti costanti con il suo entourage ma la concorrenza è decisamente agguerrita.