Sensi, sempre più vicino al Milan: trattativa avanzata

Sensi
© foto www.imagephotoagency.it

Sensi ed il Milan, ci siamo, manca poco ormai alla chiusura dell’affare ed il centrocampista si trasferirà a Milano per la prossima stagione

Sensi al Milan, potrebbero essere arrivati in queste ultime ore importanti sviluppi riguardo le possibilità che il giocatore si trasferisca in rossonero, a partire dalla prossima stagione. Il centrocampista 23enne del Sassuolo è ormai da diversi mesi obiettivo di Leonardo, il quale per la prossima estate potrebbe pare aver già trovato l’accordo di massima con Squinzi. Sensi è valutato dalla dirigenza neroverde 20-25 milioni di euro ma con la disponibilità di inserire delle contropartite tecniche: il nome più gettonato è quello del giovane estremo difensore Plizzari, inserito dal Guardian tra i migliori classe 2000 del mondo, è valutato dai rossoneri circa 10 milioni di euro.

CONTROPARTITA NECESSARIA- Il cartellino di Plizzari accompagnato da un importante investimento economico potrebbe dunque permettere al Milan di strappare l’accordo con il Sassuolo per acquisire le prestazioni di Sensi l’estate prossima mentre dovrebbe essere decisamente più semplice accordarsi con il giocatore che già in diverse circostanze ha sottolineato la propria felicità di firmare con un club così prestigioso. In questa stagione il centrocampista ha collezionato 26 presenze in Serie A realizzando 2 gol e 5 assist confermandosi come uno dei talenti di maggiore prospettiva già nel giro della Nazionale italiana.

INTENZIONI ROSSONERE – Secondo quanto riportato dall’edizione odierna di Gazzetta dello sport, a campionato finito, il Milan passerà direttamente ai fatti. Dunque Sensi rientrerebbe tra le prime scelte indipendentemente dalla posizione di classifica. Come sopra riportato, i contatti con il Sassuolo non si sono mai interrotti, il giocatore gradisce l’opzione rossonera e attende risposte da entrambe le società. Il suo contratto scadrà 2020, come detto, parliamo di una valutazione intorno ai 20 milioni di euro, una cifra quanto meno trattabile, se poi inseriamo la possibilità Plizzari allora possiamo dire che le parti tendono ad avvicinarsi, con grande felicità del portiere che a Reggio Emilia troverebbe sicuramente più spazio ed ampie possibilità di crescita, data la giovane età.