Sampdoria-Milan 0-2: pagelle e tabellino

Cutrone
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria-Milan, diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi. Cronaca in tempo reale Coppa Italia 2018/19

Servono due tempi supplementari per regalare al Milan una sudatissima qualificazione ai quarti di finale di Coppa Italia. I rossoneri battono la Sampdoria per 2-0 e volano verso Gedda con il giusto morale. Decide una doppietta di uno straordinario Cutrone, che si conferma mattatore negli overtime. I blucerchiati hanno messo in difficoltà i rossoneri per larghi tratti della partita, ma alla fine la qualità e l’esperienza della rosa di Gattuso ha prevalso sugli uomini di Giampaolo. Da evidenziare anche le prestazioni di Reina, salvatore in più di un’occasione e Paquetá, che ha dimostrato una buonissima disciplina tattica all’esordio.

SAMPDORIA-MILAN IN DIRETTA LIVE: CLICCA QUI PER AGGIORNARE

Sampdoria-Milan 0-2, le pagelle

Leggi le pagelle integrali di Sampdoria-Milan

SAMPDORIA (4-3-1-2): Rafael 6; Sala 6, Andersen 6.5, Tonelli 6, Murru 5.5; Praet 5.5, Ekdal 6.5, Linetty 5.5 (21′ Jankto 6); Ramirez 6.5 (75′ Saponara 6); Quagliarella 6 (95′ Kowniacki 5), Caprari 5.5 (91′ Defrel 6). All.: Marco Giampaolo.

MILAN (4-3-3): Reina 8; Abate 6 (99′ Conti 6,5), Zapata 6.5, Romagnoli 5.5, Rodriguez 6; Kessié 5, Bakayoko 5, Paquetà 6 (85′ Borini 6); Castillejo 6.5 (91’Cutrone 8), Higuain 5.5 (111′ Laxalt sv), Calhanoglu 6. All.: Gennaro Gattuso 5.5.

Sampdoria-Milan 0-2: tabellino

MARCATORI: Cutrone (102′, 108′)

SAMPDORIA (4-3-1-2): Rafael; Sala, Andersen, Tonelli, Murru; Praet, Ekdal, Linetty (Jankto 21′); Ramirez (Saponara 77′); Quagliarella (Kownacki 95′), Caprari (Defrel 94′). A disposizione: Audero, Belec, Colley, Ferrari, Leverbe, Regini, Tavares, Jankto, Vieira, Saponara, Defrel, Kownacki. All.: Marco Giampaolo.

MILAN (4-3-3): Reina; Abate (Conti 99′), Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà (Borini 85′); Castillejo (Cutrone 91′), Higuain, Calhanoglu. A disposizione: A. Donnarumma, G. Donnarumma, Conti, Laxalt (Laxalt 111′), Simic, Strinic, Musacchio, Bertolacci, Mauri, Montolivo, Borini, Cutrone.  All.: Gennaro Gattuso.

AMMONITI: Ramirez, Praet (Sampdoria); Rodriguez, Kessiè(Milan)

ARBITRO: Pasqua (Tivoli)

Sampdoria-Milan: diretta live e sintesi

121′: Finisce qui la partita! Il Milan vince e si qualifica ai quarti di finali di Coppa Italia.

120′: 1 minuto di recupero.

119′: Sampdoria che tenta il tutto per tutto. Rossoneri che difendono con testa e cuore.

111′: Lascia il campo anche Higuain, al suo posto Laxalt.

108′: 2-0 MILAN! ANCORA CUTRONE!! Deliziosa palla di Calhanoglu che taglia tutto il campo, arriva il numero 68 rossonero che al volo sigla la personale doppietta con un ottimo pallonetto.

108′: Reina salva d’istinto! Cross rasoterra di Defrel, Kownacki a botta sicura, ma lo spagnolo salva.

106′: Inizia il secondo tempo supplementare.

INTERVALLO.

106′: Termina qui il primo tempo supplementare. Rossoneri in vantaggio grazie al gol di Cutrone.

105′: 1 minuto di recupero.

102′: GOL DEL MILAN! CUTRONE! Cross al bacio di Conti dalla destra, Patrick spunta davanti alla porta e non fallisce la zampata al volo!

99′: Gattuso lancia Conti, che prende il posto di Abate.

98′: Sampdoria vicinissima al vantaggio! Doppio prodigioso salvataggio di Reina, prima su Ekdal e poi su Kownacki.

97′: Saponara! Perfetto l’inserimento in area e a tu per tu con Reina viene ipnotizzato.

95′: Esce Quagliarella, entra Kownacki.

93′: Ekdal! Batti e ribatti in area di rigore e poi lo svedese manda alto da ottima posizione.

91′: Cambio per il Milan: Cutrone prende il posto di Castillejo.

FINE TEMPI REGOLAMENTARI.

96′: Termina qui il secondo tempo. Si andrà ai supplementari.

93′: Terzo cambio per la Sampdoria: entra Defrel, fuori Caprari.

90′: 3 minuti di recupero

90′: Bordata di Kessie da fuori area, alta di poco!

85′: Lascia il campo Paquetà, al suo posto Borini.

84′: Siluro di Ekdal da fuori area diretta all’incrocio dei pali. Grandissimo intervento di Reina a salvare il risultato.

79′: Saponara sfiora il gol! Filtrante di Quagliarella per l’ex rossonero. Il suo destro ad incrociare fa la barba al secondo palo.

78′: Gioco di gambe di Caprari, che serve Quagliarella. Il bomber napoletano entra in area e da posizione decentrata fa partire un bolide sull’esterno della rete.

77′: Secondo cambio per la Sampdoria: entra Saponara al posto di Ramirez.

75′: Gol annullato ad Higuain! Giusto l’offside segnalato sul Pipita. Segui qui gli episodi Var della partita.

72′: Paquetà! Progressione centrale del brasiliano e botta da fuori area. Il tiro termina di poco a lato.

69′: Calhanoglu! Cross tagliente di Castillejo dalla destra, il turco sbuca sul secondo palo ma la palla termina fuori di poco.

68′: Ammonito Praet. Completamente in ritardo l’intervento su Calhanoglu.

67′: Calhanoglu parte dalla sinistra, si accentra e con il destro fa partire un rasoterra da fuori area. Facile la parata per Rafael.

59′: Da calcio d’angolo svetta Ramirez sul primo palo e spedisce alto.

58′: Soffre il Milan. I blucerchiati spingono molto e mettono spesso i rossoneri in affanno.

56′: Ammonito Kessiè per fallo su Jankto.

46′: Riprende la gara.

INTERVALLO.

48′: Termina qui il primo tempo. Meglio la Sampdoria per buona parte dei 45 minuti, ma nel finale due ottime occasioni per i rossoneri.

45′: Sono 3 i minuti di recupero.

44′: Castillejo manda alto di testa da ottima posizione! Cross perfetto di Abate dalla destra, ma lo spagnolo fallisce il bersaglio.

43′: Higuain! Palla gol per il Milan! Il Pipita servito perfettamente in profondità da Kessie, fa partire un rasoterra in diagonale che termina di pochissimo a lato!

41′: Botta fa fuori area di Ramirez, facile la parata centrale di Reina.

39′: Milan che fa fatica a proporre gioco, poche idee per i rossoneri.

32′: Cartellino giallo per Rodriguez per una trattenuta su Praet.

29′: Reina esce puntuale su Ramirez e compie un ottimo salvataggio.

27′: Partita che ora si è ravvivata. La Sampdoria inizia a premere.

24′: Ammonito Ramirez per proteste.

24′: Destro violento di Quagliarella, respinge Reina. Sulla ribattuta si avventa Caprari, che cade a terra ostacolato da Zapata. L’arbitro lascia correre.

21′: Non ce la fa Linetty, al suo posto entra Jankto.

19′: Problemi alla caviglia sinistra per Linetty, che abbandona temporaneamente il campo.

9′: Castillejo scambia con Kessie e fa partire un tiro debole da fuori, facile preda per Refael.

2′: Esordio assoluto per Paquetà in rossonero. Il brasiliano agirà da mezzala.

1′: Partiti, primo pallone giocato dalla Sampdoria.

Sampdoria-Milan, formazioni ufficiali

SAMPDORIA (4-3-1-2): Rafael; Sala, Andersen, Tonelli, Murru; Praet, Ekdal, Linetty; Ramirez; Quagliarella, Caprari. A disposizione: Audero, Belec, Colley, Ferrari, Leverbe, Regini, Tavares, Jankto, Vieira, Saponara, Defrel, Kownacki. All.: Marco Giampaolo.

MILAN (4-3-3): Reina; Abate, Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà; Castillejo, Higuain, Calhanoglu. A disposizione: A. Donnarumma, G. Donnarumma, Conti, Laxalt, Simic, Strinic, Musacchio, Bertolacci, Mauri, Montolivo, Borini, Cutrone.  All.: Gennaro Gattuso.

Sampdoria-Milan, probabili formazioni e prepartita

SAMPDORIA – Saranno due i giocatori a cui Giampaolo sarà costretto a rinunciare per il big match contro il Milan: il primo è Bartosz Bereszynski, che potrebbe tornare disponibile poi alla ripresa del campionato. Il secondo è invece Edgar Barreto, che ha accusato problemi alla schiena. Pochi dubbi di formazione per il tecnico dei blucerchiati, che dovrebbe proporre il consueto 4-3-1-2. In difesa ritorna Andersen dopo il turno di stop per squalifica in campionato, mentre nel ballottaggio tra Tonelli e Colley il primo al momento è in vantaggio. In attacco, di fianco all’insostituibile Quagliarella, Caprari è momentaneamente favorito su Defrel. Ecco la lista dei convocati di Giampaolo:

PORTIERI: Audero, Belec, Rafael.
DIFENSORI: Andersen, Colley, Ferrari, Murru, Regini, Rolando, Sala, Tavares, Tonelli.
CENTROCAMPISTI: Barreto, Ekdal, Jankto, Linetty, Praet, Ramírez, Saponara, Vieira.
ATTACCANTI: Caprari, Defrel, Kownacki, Quagliarella.

MILAN – Ci sono poche incertezze anche per mister Gattuso, che proporrà l’ormai consolidato 4-3-3. Tra i pali non ci sarà Gigio Donnarumma, bensì Reina, portiere di coppa quest’anno per il Diavolo. In difesa dovrebbe tornare titolare, al fianco di Romagnoli, Mateo Musacchio. Conti partirà ancora dalla panchina: sarà Abate a sostituire lo squalificato Calabria sulla corsia di destra. A centrocampo prende quota la sorprendente titolarità di Paquetà, che al momento però è ancora in ballottaggio. Davanti invece costretto al forfait Suso, addirittura escluso dai convocati. Lo spagnolo sarà anche purtroppo costretto a saltare la finalissima di Supercoppa contro la Juventus. Nel tridente offensivo l’unico certo di una maglia da titolare è Higuain, che potrebbe essere affiancato da Calhanoglu e Castillejo. Ecco i convocati di Gennaro Gattuso:

PORTIERI: Donnarumma A., Donnarumma G., Reina
DIFENSORI: Abate, Conti, Laxalt, Musacchio, Rodriguez, Romagnoli, Simic, Strinic, Zapata
CENTROCAMPISTI: Bakayoko, Bertolacci, Kessie, Mauri, Montolivo, Paquetá
ATTACCANTI: Borini, Calhanoglu, Castillejo, Cutrone, Higuain

PROBABILE FORMAZIONE SAMPDORIA (4-3-1-2) – Audero; Sala, Tonelli, Andersen, Murru; Praet, Ekdal, Linetty; Ramirez; Quagliarella, Caprari. All.: Giampaolo

PROBABILE FORMAZIONE MILAN (4-3-3) – Reina; Abate, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà; Castillejo, Higuain, Calhanoglu. All.: Gattuso.

Sampdoria-Milan streaming e diretta tv

Sampdoria-Milan sarà uno degli ottavi di finale di questa Coppa Italia. Il match sarà trasmesso in chiaro, gratis, su Rai 2. Sarà possibile seguirlo anche in streaming sulla piattaforma della tv di Stato RaiPlay da tv, smartphone, pc e tablet. Sarà inoltre possibile seguire la gara in diretta radio sulle frequenze di Rai Radio 1 e in diretta testuale direttamente sul nostro sito con ampio pre-partita.

Sampdoria-Milan, i precedenti

Sono 139 i precedenti tra Sampdoria e Milan: bilancio favorevole ai rossoneri con ben 75 vittorie, 31 pareggi e 33 sconfitte. Questa volta la sfida sarà in casa dei genovesi e in questo caso i dati, pur rimanendo a favore del Diavolo, mostrano molto più equilibrio: sono infatti 28 le vittorie del Milan, 21 i pareggi e 19 le sconfitte. Restringendo il campo, in Coppa Italia sono appena 11 i precedenti tra le due squadre. Anche il questo caso lo score, con 11 vittorie e solo 3 sconfitte, sorride ai rossoneri. La gara più recente disputatasi tra le due società risale alla sfida di Campionato dello scorso 28 ottobre, data in cui la compagine di Gattuso ha battuto la Sampdoria per 3-2 a San Siro.

Sampdoria-Milan, l’arbitro: i precedenti con Pasqua

Sarà Fabrizio Pasqua di Tivoli l’arbitro che dirigerà Sampdoria-Milan, gara in programma sabato 12 gennaio allo stadio “Luigi Ferraris” di Genova e valida quale ottavo di finale della Coppa Italia 2018/19. 2 soli precedenti tra il direttore di gara e i rossoneri e due vittorie, entrambe la scorsa stagione e entrambe sotto la guida di Gattuso. Bilancio quindi che sorride al Diavolo. Per quanto riguarda invece la Sampdoria la tabella è molto più densa: sono ben 5infatti i precedenti di Pasqua con i blucerchiati e sorridono anch’essi ampiamente agli uomini di Giampaolo4 vittorie, un pareggio e nessuna sconfitta: a Marassi una delle due squadre macchierà il proprio storico.

 

Articolo precedente
Pagelle di Sampdoria-Milan 0-2: Cutrone cecchino, Reina superman
Prossimo articolo
CutroneSampdoria-Milan la decide il campione: Higuain o Paqueta? No, Cutrone