Suso, il rosso costa caro: lo spagnolo salta la Supercoppa Italiana

Suso
© foto www.imagephotoagency.it

Suso salterà la finale di Supercoppa Italiana contro la Juventus per il cartellino rosso assegnatogli nei minuti finali di Milan-SPAL

Per Suso il cartellino rosso preso in Milan-SPAL costa l’esclusione dalla Supercoppa Italiana contro la Juventus. Il regolamento infatti prevede che le sanzioni inflitte in campionato abbiano effetto anche sulle gare di coppa nazionale. Il comma 11.3 dell’articolo 19 del Codice di giustizia sportiva infatti recita: «Le medesime sanzioni inflitte in relazione a gare diverse da quelle di Coppa Italia si scontano nelle gare dell’attività ufficiale diversa dalla Coppa Italia». Lo spagnolo non sarà quindi disponibile nella sfida contro i bianconeri (clicca qui per tutte le informazioni sulla Supercoppa Italiana). L’anno scorso anche Hakan Calhanoglu era stato costretto a saltare la finale per un giallo rimediato nella partita vinta dal Milan per 5 a 1 sulla Fiorentina a fine stagione che permise ai rossoneri di qualificarsi all’Europa League.