Finale Supercoppa italiana 2019: Juventus-Milan, le probabili formazioni

Ronaldo Higuain
© foto www.imagephotoagency.it

Il prossimo 16 gennaio si disputerà la finale di Supercoppa italiana 2019 tra Juventus e Milan: ecco tutte le informazioni

Si disputerà, come ormai consuetudine, in inverno la prossima Supercoppa italiana 2019 che vedrà frapporsi le due finaliste della scorsa edizione della Coppa italia Milan e Juventus. Le due compagini si sfideranno dunque per la 31esima edizione del prestigioso trofeo stagionale il prossimo mercoledì 16 gennaio nel “King Abdullah Sports City Stadium” di Gedda. La Supercoppa italiana torna così all’estero dopo l’edizione 2017 tra Juventus e Lazio disputata all’Olimpico di Roma. Sarà una sorta di ripetizione della storia finale del 2016 che vide vincere il Milan allenato da Montella ai calci di rigori in quel di Doha, in Qatar.

Supercoppa italiana: ultime e probabili formazioni

MILAN – La brutta notizia per il Milan impegnato il prossimo 16 gennaio contro la Juventus nella Finale di Supercoppa Italiana è senza dubbio l’assenza di Suso. L’esterno spagnolo è stato espulso nell’ultima gara disputata dai rossoneri in campionato contro la Spal in campionato. Una doppia ammonizione forzata dall’arbitraggio pessimo di Abisso che porterà il Milan a dover rinunciare al proprio giocatore più talentuoso in avanti costringendo così Gattuso a dover cercare soluzioni alternative. Possibile rivedere Lucas Paqueta dal primo minuto, il giocatore ha fatto discretamente bene quando spostato nel ruolo di trequartista nel 4-2-3-1 scelto dal tecnico calabrese nel secondo tempo della sfida contro la Sampdoria del 12 gennaio e potrebbe essere utilizzato nella stessa posizione anche mercoledì in Supercoppa ma in un 4-3-1-2 che comprenda dal primo minuto il tandem offensivo Cutrone-Higuain. Ecco la lista dei convocati del tecnico calabrese:

PORTIERI-Donnarumma A., Donnarumma G., Reina;
DIFENSORI-Abate, Calabria, Conti, Laxalt, Musacchio, Rodriguez, Romagnoli, Simic, Strinic, Zapata;
CENTROCAMPISTI-Bakayoko, Bertolacci, Kessie, Mauri, Montolivo, Paquetá;
ATTACCANTI- Borini, Calhanoglu, Castillejo, Cutrone, Higuain.

JUVENTUS – La vittoria in scioltezza nella gara di Coppa Italia contro il Bologna permette alla Juventus di approcciarsi alla sfida di mercoledì a Jeddah con maggiori energie rispetto al Milan. Il turn over operato da Massimiliano Allegri è un ulteriore richiamo all’importanza che la sfida contro il Milan avrà per l’intero ambiente bianconero impaziente di vedere alzare il primo trofeo italiano a Cristiano Ronaldo. La sola defezione eccellente dovrebbe riguardare Mario Mandzukic che sarà sostituito in avanti dal velocissimo Douglas Costa. 4-3-3 dunque confermato per Massimiliano Allegri che oltre a Szczesny tra i pali schiererà De Sciglio, l’ex Bonucci e Chiellini al centro della difesa affiancati sulla sinistra da Alex Sandro. Centrocampo tutto muscoli e qualità con Bentancur, Pjanic e Matuidi ad accompagnare il temibile terzetto Dybala, Ronaldo e Douglas Costa.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanić, Matuidi; Dybala, Cristiano Ronaldo, Douglas Costa. All. Massimiliano Allegri

MILAN (4-3-1-2): G.Donnarumma; Calabria, C.Zapata, A.Romagnoli, Ricardo Rodríguez; Kessié, Bakayoko, Çalhanoglu; Paqueta, Higuain, Cutrone. All. Gennaro Gattuso

Finale Supercoppa italiana: quando e dove vederla in streaming e tv

La trentunesima edizione del trofeo andrà in scena mercoledì 16 gennaio al King Abdullah Sports City Stadium, con inizio alle 20.30 locali, 18.30 ora italiana. Sarà trasmessa in esclusiva dalla Rai a partire dalle ore 18 italiane. Per chi avesse la necessità di guardare la gara in streaming sarà possibile farlo sul sito RaiPlay da dispositivi mobili come smartphone o tablet ma anche da pc.

Finale Supercoppa italiana, Juventus-Milan: i precedenti

Due i precedenti tra Juventus e Milan in Supercoppa Italiana: nel 2003, match che si disputò a New York, vinse la Juventus ai calci di rigore, mentre nel 2016 (a Doha, Qatar) ad alzare il trofeo al cielo fu il Milan allenato all’epoca da Vincenzo Montella. Anche in quel caso furono decisivi i calci di rigore per decidere la sfida, con i tifosi rossoneri che ricorderanno sicuramente l’ultimo penalty trasformato da Mario Pasalic.

Supercoppa italiana, albo d’oro e statistiche

La sfida del prossimo 16 gennaio potrà stabilire quale tra Milan e Juventus sarà la squadra ad aver vinto più supercoppe italiane nella propria storia. Le due compagini infatti hanno alzato il trofeo entrambe per sette volte, due in più dell’Inter (ferma a 5) e 3 in più della Lazio che invece l’ha vinto quatto volte. Ancora il Milan vanta il primato di edizioni consecutive vinte, tre dal 1992 al 1994, mentre la Juventus vanta il più alto numero di partecipazioni, 14, delle quali una da vincitrice della Coppa Italia, 8 da campione d’Italia e 5 da detentrice di entrambi i titoli.  Ecco l’albo d’oro completo della Supercoppa Italiana:

  • 7 JUVENTUS
  • 7 MILAN
  • 5 INTER
  • 4 LAZIO
  • 2 ROMA
  • 2 NAPOLI
  • 1 SAMPDORIA
  • 1 PARMA
  • 1 FIORENTINA
Articolo precedente
HiguainMilan, l’intero ambiente l’ha capito: Higuain dopo Jeddah andrà al Chelsea
Prossimo articolo
PaquetaSupercoppa, Castillejo non convince ma Paqueta si: possibile cambio di modulo?