Calhanoglu: il destino del turco legato a quello di Gattuso

Calhanoglu
© foto www.imagephotoagency.it

Calhanoglu potrebbe partire in estate se arriverà l’addio di Gattuso, suo principale sponsor. Il turco ha estimatori in Germania

Hakan Calhanoglu è tornato decisivo contro la Fiorentina segnando il gol vittoria che ha portato il Milan al quinto posto e a soli 3 punti dall’Atalanta. Le ultime due partite contro Frosinone e SPAL nonostante un evidente miglioramento in termini di prestazioni potrebbero comunque essere le ultime con la maglia rossonera. Da tempo si parla di una possibile cessione del turco ma molto dipenderà dal futuro di Gennaro Gattuso. Il tecnico rossonero è stato il principale sponsor del centrocampista ed quindi probabile che il destino di Calhanoglu sia legato a doppio filo a quello dell’allenatore. In caso di esonero di Gattuso, il cui sostituto più probabile ad oggi è Eusebio Di Francesco, è quasi certo anche l’addio dell’ex Bayer Leverkusen.

Stando a quanto riporta Tuttosport, in estate potrebbe tornare in Germania, paese in cui ha sempre avuto un buon mercato. Calhanoglu comunque ha estimatori anche in Premier League. L’unica certezza è che il Milan per il cartellino del suo centrocampista vorrebbe ricevere una cifra minima vicina ai 15-20 milioni di euro.