Calciomercato Milan, tutti gli aggiornamenti minuto per minuto

© foto www.imagephotoagency.it

Segui con noi tutte le trattative di calciomercato Milan: indiscrezioni, incontri e affari conclusi

Il calciomercato Milan non dorme mai. Le trattative del club rossonero tiene tutti in attività durante l’anno, al fine di individuare i profili per potenziare l’organico, pensando sempre in prospettiva. Di seguito tutte le trattative del calciomercato Milan in tempo reale.

Milan mercato ultim’ora 16 giugno 2019

15:30 – LA FIORENTINA PUNTA CUTRONE, IL MILAN NON ASCOLTA

La Fiorentina punta forte Patrick Cutrone, Vincenzo Montella avrebbe infatti espressamente chiesto a Rocco Commisso di volere il centravanti del Milan per sostituire il deludente Giovanni Simeone.

13:00 – OPZIONE VALENCIA PER CASTILLEJO: ARRIVA LA CHIAMATA DI MARCELINHO

Non c’è stretta necessità di vendere Samu Castillejo, tuttavia il Milan punta a cederlo per rimpolpare il budget di mercato. Lo spagnolo nell’ultima stagione ha giocato poco, alternando buone partite a prestazioni sottotono.

11:15 – BUONA NOTIZIA DA GUSTAVO GOMEZ: IN ARRIVO 4.5 MLN

Calciomercato Milan, ottime notizie provenienti da Gustavo Gomez: il Palmeiras, club brasiliano che ha acquisto l’anno scorso i diritti temporanei sul difensore, ha deciso di riscattarne il cartellino per 4,5 milioni di euro.

Milan mercato ultim’ora 15 giugno 2019

15:00 – ESCLUSIVA: ABBIATI IN POLE COME PREPARATORI DEI PORTIERI

Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, il prossimo preparatore dei portieri potrebbe essere Christian Abbiati. Luigi Turci, preparatore doriano, non seguirà Marco Giampaolo nell’avventura al Milan. L’ex portiere dell’Udinese è legato a Ferrero e avrebbe rifiutato di passare in rossonero.

13:30 – BOBAN PORTA UN PO’ DI DINAMO AL MILAN: ECCO NIKOLA MORO

Il ritorno di Zvone Boban al Milan è stato accolto con immenso entusiasmo dai tifosi rossoneri che vedono giungere, secondo solo a Gazidis, un dirigente dall’ esperienza internazionale tangibile. Il lavoro di Boban, fino a qualche giorno fa secondo uomo più influente della Fifa subito dietro il presidente Infantino, non sarà solo pura diplomazia con gli organi continentali e internazionali ma avrà anche un effetto sulle prossime operazioni di calciomercato.

11:05 – TORREIRA-GIAMPAOLO: I DUE VOGLIONO RITROVARSI AL MILAN

Torreira al Milan, ci sono buone possibilità, Maldini e Boban a lavoro ancora prima di ufficializzare le proprie posizioni, il Milan è partito con il piede giusto già da qualche giorno, non c’è tempo da perdere, c’è praticamente da rifondare la squadra, tra cessioni ed inserimenti di elevata caratura economica.

10:20 – SUSO CHIEDE 6 MILIONI DI INGAGGIO: È ROTTURA CON IL MILAN!

È rottura tra Suso e il Milan. L’incontro con il procuratore Alessandro Lucci non è andato a buon fine: la richiesta dell’entourage dello spagnolo avrebbe chiesto un ingaggio da ben 6 milioni di euro. Il rinnovo del contratto al momento non sembra possibile, soprattutto a queste cifre.

Milan mercato ultim’ora 14 giugno 2019

19:25 – LOVREN, PROCURATORE A CASA MILAN PER TORVARE UN ACCORDO

Nuovo contatto tra il Milan e l’entourage di Dejan Lovren, difensore 29enne del Liverpool che piace molto ai rossoneri. I rappresentanti del centrale croato sono stati infatti questa mattina a Casa Milan per un colloquio con la dirigenza milanista.

16:00 – KRUNIC, MARTEDÌ LE VISITE MEDICHE AL MILAN

Rade Krunic al Milan è il primo movimento di calciomercato compiuto dai rossoneri in vista della sessione estiva. Il centrocampista bosniaco classe ’93 giungerà martedì prossimo a Milano per effettuare le consuete visite mediche per poi sottoscrivere il proprio contratto che lo legherà al club rossonero per i prossimi quattro anni. Il Milan ha chiuso l’operazione con l’Empoli sulla base di 6 milioni più due di bonus facilmente raggiungibili ed è già da considerare il primo nome vagliato da Marco Giampaolo e il neo-ds Riki Massara.

14:30 – UFFICIALE: BOBAN TORNA IN ROSSONERO COME DIRIGENTE

AC Milan comunica la nomina di Zvonimir Boban come Chief Football Officer del Club. Boban sarà responsabile del coordinamento e della supervisione delle attività sportive, lavorando a stretto contatto con l’Amministratore Delegato Ivan Gazidise il Direttore Tecnico Paolo Maldini.

13:45 – UFFICIALE: MALDINI NUOVO DT DEL MILAN!

AC Milan comunica di aver affidato a Paolo Maldini il ruolo di Direttore Tecnico del Club. In questa nuova veste lavorerà a stretto contatto con il nuovo Chief Football Officer Zvonimir Boban.

09:15 – MURIEL E KRAMARIC OFFERTI AL MILAN: LA RISPOSTA DEI ROSSONERI

Il calciomercato sta lentamente entrando nel vivo e il Milan dopo aver ormai chiuso l’acquisto di Rade Krunic è alla ricerca di un attaccante da affiancare a Piateknella prossima stagione. Nei giorni scorsi sono stati due i calciatori proposti ai rossoneri, uno è un vecchio pallino di Marco Giampaolo mentre l’altro un antico obiettivo del Milan già ai tempi di Galliani: parliamo di Luis Muriel, attualmente alla Fiorentina, e Andrej Kramaric seconda punta classe ’91 dell’Hoffenheim.

Milan mercato ultim’ora 13 giugno 2019

15:00 – BAKAYOKO: «CON GATTUSO RAPPORTO DIFFICILE, SENTO COSE FALSE…»

Intervistato da L’Equipe, Tiémoué Bakayoko, centrocampista francese che ha da poco terminato la propria avventura in prestito al Milan, ha così parlato della propria esperienza in Italia e del suo ritorno al Chelsea

13:40 – MILAN E INTER SI PESTANO I PIEDI: ECCO LA VERITÀ SU SENSI E BARELLA

Stefano Sensi e Nicolò Barella sono due obiettivi di Milan e Inter ma sono diverse le intensità con cui le due compagini meneghine si sono affacciate sui due prospetti italiani. Sensi è obiettivo rossonero ormai da diversi mesi con il Milan che, a differenza dei cugini nerazzurri, può vantare un asse già aperta con il club di Squinzi instauratasi già la passata stagione con la cessione di Locatelli al Sassuolo.

10:30 – IL MILAN CHIUDE PER MASSARA E GIAMPAOLO: A BREVE L’UFFICIALITÀ

Accordo totale tra Paolo Maldini e i due uomini del giorno Ricky Massara e Marco Giampaolo che andranno così a completare la squadra di dirigenti e allenatore formata dal nuovo direttore tecnico rossonero. Nella giornata di ieri infatti l’ex capitano rossonero ha strappato il sì definitivo del ds mentre in giornata a Milano quello del tecnico abruzzese che nella giornata di ieri ha ottenuto, nel silenzio, la rescissione con la Sampdoria di Massimo Ferrero e si appresterà oggi a firmare il proprio biennale (con opzione per il terzo) al Milan.

08:10 – VERETOUT, MALDINI TENTA L’AFFONDO CON LA FIORENTINA

Veretout e Mario Rui nell’ordine di costo in base alle richieste dei rispettivi club, dopo aver lavorato con l’Empoli all’affare Krunic ed aver portato il giocatore in rossonero un po’ a sorpresa, il Milan cerca di stringere i tempi e recuperare quelli persi in fase di rifondazione.

Milan mercato ultim’ora 12 giugno 2019

19:00 – KRUNIC AL MILAN! ALL’EMPOLI VANNO 8 MILIONI 

Il mercato del Milan è ufficialmente iniziato: i rossoneri hanno chiuso clamorosamente un’operazione con un’imprevedibile accelerata. Secondo quanto riferito da Luca Marchetti a Sky Sport 24 il Milan ha concluso l’affare per Rade Krunic, centrocampista classe ’95 dell’Empoli. Il bosniaco è stato meticolosamente seguito per tutta la stagione dalla dirigenza rossonera. Durante la prossima settimana l’operazione verrà formalizzata, con il club toscano che andrà ad incassare circa 8/9 milioni di euro.

14:05 – SENSI, L’AGENTE INCONTRA SQUINZI PER GLI ULTIMI DETTAGLI

Dopo l’incontro di ieri tra Paolo Maldini e Beppe Riso, il trasferimento di Stefano Sensi a Milano ha subito un’accelerata. Il giocatore ha accettato il contratto da 1.8 milioni di euro a stagione, ora rimane da convincere il Sassuolo. L’offerta rossonera sul piatto è di 15 milioni più il cartellino di Manuel Locatelli (per il quale c’è l’obbligo di riscatto da esercitare in questa sessione di mercato).

11:30 – TORREIRA STRIZZA L’OCCHIO AL MILAN E CHIAMA GIAMPAOLO

Intervistato da Ovacion, Lucas Torreira, centrocampista uruguaiano dell’Arsenal ed ex giocatori di Giampaolo alla Sampdoria, ha parlato della propria vita in Inghilterra e delle difficoltà avute nell’abbandonare l’Italia.

09:10 – ELLIOTT POTREBBE ALZARE IL BUDGET DI MERCATO A 80 MLN

Il mercato tra poche settimane inizierà a farsi molto caldo ammesso che già non stia per regalare un piccolo colpo di scena. In via Aldo Rossi, da qualche giorno ha preso concretamente forma l’idea Barella.

Milan mercato ultim’ora 11 giugno 2019

22:20 – GIAMPAOLO BLOCCA LA CESSIONE DI CALHANOGLU

Colpo di scena in casa Milan. Nel corso della trasmissione Calciomercato l’Originale Gianluca Di Marzio ha rivelato un retroscena di mercato. Secondo il noto giornalista di Sky Sport, Marco Giampaolo si sarebbe opposto alla cessione di Hakan Calhanoglu, considerato un punto fermo del futuro progetto tecnico.

20:45 – I FIGLI DI MALDINI POTREBBERO PASSARE A BEPPE RISO

Oggi il procuratore Beppe Riso si è recato a Casa Milan per discutere con Paolo Maldini. Il futuro Direttore Tecnico rossonero ha iniziato i primi contatti per il rafforzamento della rosa in vista della prossima stagione. Nei prossimi giorni verrà definito il ruolo di Direttore Sportivo (Boban favorito) e l’allenatore (con tutta probabilità Giampaolo).

15:00 – BEPPE RISO A CASA MILAN: SI TRATTANO SENSI E MANCINI

Beppe Riso è entrato a Casa Milan dove nel pomeriggio parlerà con Paolo Maldinie Ivan Gazidis per trattare l’arrivo in rossonero di Stefano Sensi e Gianluca Mancini. Il procuratore oggi dovrebbe comunicare la disponibilità dei due calciatori di trasferirsi al Milan ma ora i rossoneri dovranno convincere i due club attualmente proprietari del cartellino, rispettivamente Sassuolo e Atalanta.

14:10 – BARELLA, IL MILAN TENTA LO SGAMBETTO ALL’INTER

Barella ha già trovato l’accordo con l’Inter per quanto riguarda la durata del contratto e l’ingaggio. Manca ancora l’intesa fra le due società, con il Cagliari che non dato il via libera al trasferimento e attende eventuali altre offerte.

10:30 – OFFERTE DALLA PREMIER PER KESSIE: IL MILAN CHIEDE 35 MLN

Il calciomercato Milan entra nel vivo anche per quanto riguarda i movimenti in uscita: oltre a Suso, tentato dall’Atletico Madrid, i rossoneri potrebbero anche cedere Franck Kessie in Inghilterra. Sul centrocampista ivoriano, secondo quanto riportato da il Daily Express, ci sarebbero ben tre club londinesi: Arsenal, Tottenham e West Ham.

Milan mercato ultim’ora 10 giugno 2019

16:00 – L’AGENTE DI SUSO HA GIÀ INCONTRATO L’ATLETICO MADRID

Forse il mercato del Milan potrebbe trovare una svolta con la cessione (inaspettata) di Suso. L’interesse manifestato dall’Atletico Madrid e potrebbe portare 40 milioni nelle casse del Milan. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna di Tuttosport, Alessandro Lucci, agente dello spagnolo, avrebbe già incontrato i colchoneros due volte a Madrid per stabilire le basi della trattativa e l’entità dell’ingaggio del proprio assistito.

15:50 – GIAMPAOLO VUOLE IL SUO ‘BAMBINO’ PER IL CENTROCAMPO

Marco Giampaolo è considerato da molti addetti ai lavori ma anche quasi tutti i colleghi un vero e proprio “maestro” di calcio. Il tecnico abruzzese infatti è uno dei migliori allievi mai usciti dalla scuola di Coverciano, voti alla mano, ma anche un grande generatori di talenti. Nel corso della sua lunga carriera sono tanti i giocatori enormemente valorizzati proprio dall’abilità di Marco Giampaolo soprattutto con i calciatori più giovani.

14:20 – DONNARUMMA, IL MILAN NON LO SVENDE: IL PSG PENSA A NAVAS

Nelle scorse ore vi abbiamo parlato di un forte interessamento del Psg nei confronti di Gianluigi Donnarumma che, dopo la partenza di Buffon, sembrava essere il desiderio numero uno del ricomposto tandem Al-Khelaïfi-Leonardo.

11:30 – LA CESSIONE DI SUSO PORTA A PRAET E ANDERSEN?

Marco Giampaolo oggi incontrerà Massimo Ferrero per definire la rescissione con la Sampdoria, da lì poi i rossoneri potranno costruire il proprio progetto tecnico sulla base dei suggerimenti del proprio nuovo allenatore. I nomi avanzati dal tecnico abruzzese sono quelli degli attuali blucerchiati Andersen e Praet ma, stando a quanto affermato da Star Sunday, l’Arsenal avrebbe pronta un’offerta da 50 milioni per convincere la Samp a venderli entrambi.

09:15 – DOPO IL NO DI TARE SPUNTA IL NOME DI MASSARA

Sfumato il possibile arrivo di Tare nell’organigramma, il Milan si concentra sul profilo del nuovo direttore sportivo. Maldini come già ricordato più volte, avrebbe molto gradito l’arrivo dalla Lazio, dell’albanese, ma Lotito ha sbarrato la strada. Nelle ultime ore ha preso spazio l’idea Massara, ex dirigente e figura di riferimento di Sabatini a Palermo.