Sampdoria-Milan streaming e probabili formazioni: ecco come vederla

Milan
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria-Milan streaming e probabili formazioni: dove vedere il match valido per gli ottavi di finale di Coppa Italia

Sampdoria-Milan sarà un match valido per gli ottavi di finale di Coppa Italia. Gara secca da dentro o fuori: chi avrà la meglio potrà accedere alle fasi successive della competizione. La partita avrà luogo allo stadio Luigi Ferraris di Genova, in data 12 gennaio, alle ore 18:00. I rossoneri arrivano all’impegno rigenerati dalla pausa invernale, con però le solite 3 pesanti assenze di Biglia, Caldara e Bonaventura. A queste si aggiunge quella di Suso, lasciato fuori dai convocati per un problema al pube. Mister Gattuso potrà però contare sull’apporto del neo arrivato Paquetà. I blucerchiati arrivano al match con tanta sicurezza: la conclusione del 2018 ha infatti visto gli uomini di Giampaolo macinare gran gioco e buoni risultati e, nonostante l’entità dell’avversario, puntano concretamente al passaggio del turno. Ecco tutte le info per seguire Sampdoria-Milan in streaming e in diretta tv.

SEGUI MILAN-SPAL IN DIRETTA LIVE

Sampdoria-Milan streaming e diretta tv

Sampdoria-Milan sarà uno degli ottavi di finale di questa Coppa Italia. Il match sarà trasmesso in chiaro, gratis, su Rai 2. Sarà possibile seguirlo anche in streaming sulla piattaforma della tv di Stato RaiPlay da tv, smartphone, pc e tablet. Sarà inoltre possibile seguire la gara in diretta radio sulle frequenze di Rai Radio 1 e in diretta testuale direttamente sul nostro sito con ampio pre-partita.

Sampdoria-Milan, probabili formazioni

SAMPDORIA – Saranno due i giocatori a cui Giampaolo sarà costretto a rinunciare per il big match contro il Milan: il primo è Bartosz Bereszynski, che potrebbe tornare disponibile poi alla ripresa del campionato. Il secondo è invece Edgar Barreto, che ha accusato problemi alla schiena. Pochi dubbi di formazione per il tecnico dei blucerchiati, che dovrebbe proporre il consueto 4-3-1-2. In difesa ritorna Andersen dopo il turno di stop per squalifica in campionato, mentre nel ballottaggio tra Tonelli e Colley il primo al momento è in vantaggio. In attacco, di fianco all’insostituibile Quagliarella, Caprari è momentaneamente favorito su Defrel. Ecco la lista dei convocati di Giampaolo:

PORTIERI: Audero, Belec, Rafael.
DIFENSORI: Andersen, Colley, Ferrari, Murru, Regini, Rolando, Sala, Tavares, Tonelli.
CENTROCAMPISTI: Barreto, Ekdal, Jankto, Linetty, Praet, Ramírez, Saponara, Vieira.
ATTACCANTI: Caprari, Defrel, Kownacki, Quagliarella.

MILAN – Ci sono poche incertezze anche per mister Gattuso, che proporrà l’ormai consolidato 4-3-3. Tra i pali non ci sarà Gigio Donnarumma, bensì Reina, portiere di coppa quest’anno per il Diavolo. In difesa dovrebbe tornare titolare, al fianco di Romagnoli, Mateo Musacchio. Conti partirà ancora dalla panchina: sarà Abate a sostituire lo squalificato Calabria sulla corsia di destra. A centrocampo prende quota la sorprendente titolarità di Paquetà, che al momento però è ancora in ballottaggio. Davanti invece costretto al forfait Suso, addirittura escluso dai convocati. Lo spagnolo sarà anche purtroppo costretto a saltare la finalissima di Supercoppa contro la Juventus. Nel tridente offensivo l’unico certo di una maglia da titolare è Higuain, che potrebbe essere affiancato da Calhanoglu e Castillejo. Ecco i convocati di Gennaro Gattuso:

PORTIERI: Donnarumma A., Donnarumma G., Reina
DIFENSORI: Abate, Conti, Laxalt, Musacchio, Rodriguez, Romagnoli, Simic, Strinic, Zapata
CENTROCAMPISTI: Bakayoko, Bertolacci, Kessie, Mauri, Montolivo, Paquetá
ATTACCANTI: Borini, Calhanoglu, Castillejo, Cutrone, Higuain

PROBABILE FORMAZIONE SAMPDORIA (4-3-1-2) – Audero; Sala, Tonelli, Andersen, Murru; Praet, Ekdal, Linetty; Ramirez; Quagliarella, Caprari. All.: Giampaolo

PROBABILE FORMAZIONE MILAN (4-3-3) – Reina; Abate, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà; Castillejo, Higuain, Calhanoglu. All.: Gattuso.

Sampdoria-Milan, l’arbitro: i precedenti con Pasqua

Sarà Fabrizio Pasqua di Tivoli l’arbitro che dirigerà Sampdoria-Milan, gara in programma sabato 12 gennaio allo stadio “Luigi Ferraris” di Genova e valida quale ottavo di finale della Coppa Italia 2018/19. Ad affiancare il fischietto romano ci penseranno gli assistenti Alessio Tolfo di Pordenone e Pasquale De Meo di Foggia; quarto ufficiale sarà Francesco Fourneau di Roma 1; l’arbitro deputato al VAR sarà Massimiliano Irrati di Pistoia, l’assistente sarà Gianmattia Tasso di La Spezia. 2 soli precedenti tra il direttore di gara e i rossoneri e due vittorie, entrambe la scorsa stagione e entrambe sotto la guida di Gattuso. Bilancio quindi che sorride al Diavolo. Per quanto riguarda invece la Sampdoria la tabella è molto più densa: sono ben 5 infatti i precedenti di Pasqua con i blucerchiati e sorridono anch’essi ampiamente agli uomini di Giampaolo. 4 vittorie, un pareggio e nessuna sconfitta: a Marassi una delle due squadre macchierà il proprio storico.

Sampdoria-Milan, i precedenti

Sono 139 i precedenti tra Sampdoria e Milan: bilancio favorevole ai rossoneri con ben 75 vittorie, 31 pareggi e 33 sconfitte. Questa volta la sfida sarà in casa dei genovesi e in questo caso i dati, pur rimanendo a favore del Diavolo, mostrano molto più equilibrio: sono infatti 28 le vittorie del Milan, 21 i pareggi e 19 le sconfitte. Restringendo il campo, in Coppa Italia sono appena 11 i precedenti tra le due squadre. Anche il questo caso lo score, con 11 vittorie e solo 3 sconfitte, sorride ai rossoneri. La gara più recente disputatasi tra le due società risale alla sfida di Campionato dello scorso 28 ottobre, data in cui la compagine di Gattuso ha battuto la Sampdoria per 3-2 a San Siro.

Articolo precedente
Arnaut Danjuma GroeneveldCalciomercato Milan, nuovo obiettivo in attacco: Arnaut Danjuma del Bruges
Prossimo articolo
HalilovicHalilovic vicinissimo all’addio a gennaio: questione di dettagli