Olympiacos-Milan 3-1: rossoneri eliminati, passano i greci

Cutrone Higuain
© foto www.imagephotoagency.it

Olympiacos-Milan, Europa League 2018/19: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Dopo il pareggio a reti inviolate contro il Torino ora per il Milan torna un appuntamento assolutamente da non perdere (con almeno due gol di scarto) contro l’Olympiacos. La squadra di Gattuso si gioca la qualificazione alla prossima fare di Europa League affrontando la compagine greca al Pireo potendo però contare su due reti di vantaggio accumulate all’andata nello scontro diretto disputato a San Siro che ha visto i rossoneri trionfare per 3-1.

OLYMPIACOS-MILAN: GUARDA LE PAGELLE DI MILANNEWS24!

Olympiacos Milan 3-1, tabellino

MARCATORI: 15′ Cisse, 69′ Guillherme, 71′ rig. Fortounis (Olympiacos); 71′ Zapata (Milan)

OLYMPIACOS (4-2-3-1): Josè Sà: Elabdellaoui, Cissè, Vukovic, Koutris; Camara (79′ Torosidis), Guilherme; Fetfatzidis, Fortounis, Podence (84′ Bouchalakis); Guerrero. A disposizione: Gianniotis, Bouchalakis, Natcho, Vrousai, Tsimikas, Roderick, Torosidis. Allenatore: Pedro Martins.

MILAN (4-4-2): Reina;Ricardo Rodríguez (84′ Halilovic), Cristian Zapata, Ignazio Abate, Davide Calabria; Hakan Çalhanoğlu, Tiemoué Bakayoko, Franck Kessié, Samu Castillejo; Patrick Cutrone (78′ Laxalt), Gonzalo Higuain. A disposizione: G. Donnarumma, Mauri, Bertolacci, Musacchio, Simic, Halilovic, Laxalt. Allenatore: Gennaro Gattuso.

AMMONITI: Calhanoglu, Bakayoko, Reina (Milan); Koutris, Cisse, Camara, Guerrero (Olympiacos)

ARBITRO: Bastien (Francia)

Olympiacos-Milan, partita in diretta live

50′: Finisce qui, il Milan perde 3-1 ed è fuori dall’Europa League. Beffa clamorosa per i rossoneri che lasciano la competizione continentale ai gironi.

49′: Punizione dalla destra per il Milan, ancor Reina in area. Batte Calhanoglu: cross in mezzo del turco. Jose Sa blocca in uscita.

47′: Tutti dentro per il Milan, anche Reina si è riversato nell’area di rigore greca. Il corner però è respinto, Laxalt commette fallo permettendo al proprio portiere di tornare in porta.

45′: Quattro minuti di recupero decretati dal direttore di gara.

43′: Ammonito Guerrero per fallo da dietro duro su Bakayoko.

42′: Si comincia con i crampi, Jose Sa si accascia al suolo chiedendo l’intervento dello staff medico. Ora l’arbitro sarà chiamato a designare un recupero adeguato.

39′: Fuori Rodriguez e dentro Halilovic per il Milan. Fuori Podence e dentro Bouchalakis per l’Olympiacos.

36′: Fortounis spiazza Reina. 3-1 per l’Olympiacos, in questo momento il Milan è eliminato.

35′: Calcio di rigore per l’Olympiacos, Bastien segnala per una trattenuta in area di Abate.

34′: Fuori Camara e dentro Torosidis.

33′: Fuori Cutrone e dentro Laxalt per il Milan.

32′: Sbaglia il gol Higuain su cross rasoterra di Calabria, il suo tiro finisce alle stelle.

29′: Ennesima bucata di Castillejo che lascia andare Guerrero, Abate è straordinario a salvare il risultato in spaccata con un miracolo. Pessima gara degli esterni rossoneri oggi.

26′: GOL DEL MILAN! ZAPATA! Di testa il centrale rossonero ha realizzato sugli sviluppi di un corner. Proprio lui che aveva deviato la sfera sul tiro di Guillherme ha realizzato il gol che in questo momento riqualifica il Milan. 

24′: Raddoppio dell’Olympiacos, Guillherme conclude da fuori area, la palla viene deviata da un difensore assume una parabola stranissima che s’insacca alle spalle di Reina. Con questo risultato il Milan è fuori. 

22′: Pessima prova di Calhanoglu che si fa pescare colpevolmente in fuorigioco su un passaggio di Cutrone. Il turco non è entrato proprio in partita in questa ripresa.

20′: Bell’azione di Kessié sulla sinistra, il cross dell’ivoriano è girato da Castillejo ma Jose Sa blocca.

19′: Higuain sfiora il pareggio con un pallone raccolto sulla tre quarti, il Pipita si dirige verso l’area ma la sua conclusione fa la barba al palo.

18′: Zapata salva il Milan su una conclusione doppia di Guerrero precedentemente parato da Reina.

16′: Sfiora subito il pareggio Cutrone con un tiro da fuori area largo di poco.

15′: Vantaggio dell’Olympiacos, disattenzione di Castillejo che lascia andare Podence che immette palla in mezzo per Cisse che realizza di testa l’uno a zero. 

12′: Pericoloso affondo di Elabdellaoui, ben pescato da un lancio lungo, il suo tiro al volo viene bloccato in due tempi da Reina.

11′: Castillejo punta sull’uno contro uno Koutris e si procura un corner sfruttando la deviazione del difensore greco. Sugli sviluppi allontana Cisse per l’Olympiacos.

8′: Ammonito Reina per aver ritardato il calcio di rinvio.

7′: Ennesima azione evanescente di Calhanoglu che riceve palla al limite dell’area, non sa cosa fare, e perde il controllo del pallone grazie al pronto intervento di Guilherme.

6′: Buona discesa di Koutris, il tiro del terzino termina alto.

5′: Bellissimo lancio di Castillejo per Cutrone che dalla sinistra serve nuovamente Castillejo al limite dell’area, scarico per Kessié che sprigiona il destro! Palla fuori di pochissimo.

3′: Ottimo spunto di Bakayoko che si procura un fallo sulla sinistra dell’area di rigore. Corner avanzato per il Milan.

2′: Pericoloso l’Olympiacos con Fetfazidis che buca la difesa rossonera ma il suo mancino termina fortunatamente sul fondo.

1′: Squadre nuovamente in campo. Stessi 22 del primo tempo.

INTERVALLO. 

46′: Niente recupero e l’arbitro decide di mandare entrambe le squadre negli spogliatoi. 0-0 all’intervallo per Olympiacos e rossoneri con il Milan a cui il risultato maturato fino ad ora piace.

45′: Ci prova Calhanoglu da fuori area. Blocca Jose Sa.

44′: Ammonito Cisse per fallo tattico su Higuain che era ripartito in contropiede. Giusto il giallo.

43′: Fortounis calcia una punizione ma Reina respinge in corner. Sugli sviluppi è sempre l’estremo difensore a bloccare in uscita.

41′: Ammonito Bakayoko per fallo su Fortounis.

40′: Ammonito Koutris per fallo su Castillejo.

36′: Niente da fare sugli sviluppi del corner. Palla all’Olympiacos.

35′: Ottima percussione di Kessié che ruba palla e serve Higuain, passaggio al centro per Cutrone che non trova lo spazio per il tiro e allarga ulteriormente per Castillejo. Anticipato e palla in corner.

31′: Ci prova Higuain da fuori area ma la sua conclusione a giro termina di diversi metri fuori.

29′: Sugli sviluppi del corner è palla buttata per il Milan con il cross di Calhanoglu che termina in fallo laterale.

28′: Splendido lancio di 35 metri di Abate per Higuain controllo del pipita, uno-due con Cutrone ma la conclusione del centravanti argentino termina in corner.

25′: Pericolosissima uscita a vuoto di Reina su un corner dell’Olympiacos, libera in qualche modo la retroguardia rossonera.

22′: Si ostacolano Calhanoglu e Cutrone al momento delle conclusione. Occasione sfumata per il Milan su cross rasoterra di Rodriguez.

20′: Spazio in profondità di Cutrone, il tiro del numero 63 è bloccato da Jose Sa.

19′: Corner di Calhanoglu, svetta col tempo giusto Zapata! Josè Sà respinge in corner con un colpi di reni.

17′: Occasione per Higuain, ottimo tocco di Cutrone in profondità per il Pipita ma Josè Sà respinge in uscita.

14′: Sfiora la rete ancora l’Olympiacos con Vukovic che di testa non trova la porta di Reina sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

13′: Ammonito Calhanoglu, il turco è arrivato in ritardo su Fetfazidis. Giusta la decisione dell’arbitro.

9′: Pericolosissimo cross sul secondo palo di Fortounis, Fetfatzidis sponda verso Guerrero anticipato miracolosamente da Abate che di testa libera l’area.

7′: Calabria prova a lanciare Castillejo sulla destra, Josè Sà esce e lascia scorrere la sfera sul fondo.

5′: Pressione altissima della squadra greca, il Milan cerca di abbassare il ritmo quando in possesso di palla.

4′: Ci prova Calhanoglu da lontano, blocca Josè Sà centralmente.

3′: Leggermente in difficoltà il Milan che in questi primi minuti non è riuscito a tenere la palla per più di 15 secondi consecutivi. Inizio shock dell’Olympiacos ma c’era da aspettarselo.

1′: Partiti. Subito l’Olympiacos a farsi vivo con Guerrero lanciato a rete su un lancio lungo dopo una manciata di secondi. Bravissimo Reina a respingere in uscita.

Olympiacos-Milan, formazioni ufficiali

OLYMPIACOS (4-2-3-1): Josè Sà: Elabdellaoui, Cissè, Vukovic, Koutris; Camara, Guilherme; Fetfatzidis, Fortounis, Podence; Guerrero. A disposizione: Gianniotis, Bouchalakis, Natcho, Vrousai, Tsimikas, Roderick, Torosidis. Allenatore: Pedro Martins.

MILAN (4-4-2): Reina;Ricardo Rodríguez, Cristian Zapata, Ignazio Abate, Davide Calabria; Hakan Çalhanoğlu, Tiemoué Bakayoko, Franck Kessié, Samu Castillejo; Patrick Cutrone, Gonzalo Higuain. A disposizione: G. Donnarumma, Mauri, Bertolacci, Musacchio, Simic, Halilovic, Laxalt. Allenatore: Gennaro Gattuso.

Olympiacos-Milan, ultime e probabili formazioni

Si gioca tutto Pedro Martins, sa che dovrà vincere con due reti di scarto per cogliere una qualificazione inaspettata ai sedicesimi di finale. 4-3-3 il modulo di partenza scelto dal tecnico dei greci con Fortounis centravanti, leggermente favorito rispetto a Guerrero. L’attaccante dovrebbe essere affiancato da Omari e Podence. In mezzo al campo Guilherme, al fianco del mediano brasiliano probabile l’utilizzo di Camara e Bouchalakis. In porta Sà, davanti a lui la linea difensiva a quattro formata dall’ex Hellas Vukovic in coppia con Cissè mentre sugli esterni si muoveranno Koutris e l’ex Bologna e Roma Torosidis.

QUI MILAN – 4-4-2 per Gattuso, confermando ben nove undicesimi della formazione scesa in campo a San Siro domenica contro il Torino. Reina in porta come di consueto, la buona notizia in difesa è che torna tra i convocati Musacchio, l’argentino ovviamente partirà dalla panchina, confermatissimo Abate da difensore centrale al fianco di Zapata con Calabria e Ricardo Rodriguez lungo gli esterni bassi. Dubbi invece a centrocampo, Suso non è al meglio, con molta probabilità sarà rilevato da Castillejo mentre Calhanoglu non sta vivendo un grande momento di forma. In caso di mancato utilizzo del turco si va avanti l’ipotesi Laxalt mentre al centro intoccabile la coppia formata da Kessié e Bakayoko. In avanti ovviamente Higuain e Cutrone.

OLYMPIACOS (4-3-3): Sà; Torosidis, Vukovic, Cisse, Koutris; Camara, Guillerme, Bouchalakis; Omari, Fortounis, Podence. Allenatore: Pedro Martins.

MILAN (4-4-2): Reina; Calabria, Abate, Zapata, Rodriguez; Castillejo, Kessié, Bakayoko, Calhanoglu; Higuain, Cutrone. Allenatore: Gennaro Gattuso.

Olympiacos-Milan, i precedenti

Sono soltanto tre i precedenti tra Milan e Olympiacos nella storia, l’ultimo disputato lo scorso 4 ottobre a San Siro per l’andata del girone F di Europa League. Pertanto per giudicare i precedenti prenderemo in esame quelli con le squadre greche. Ruolino di marcia più che positivo per i rossoneri che contro i club ellenici nella sua storia non ha mai perso (cinque successi e cinque pareggi). Tuttavia il Milan, prima della gara d’andata in cui ha realizzato tre reti tra le mura amiche, non è riuscito a segnare nelle precedenti tre sfide contro squadre elleniche come accaduto tra andata e ritorno contro l’AEK Atene nel girone di Europa League della passata stagione.

Olympiacos-Milan streaming e diretta tv: ecco come vederla

La partita Olympiakos-Milan sarà trasmessa in tv da Sky sui canali Sky Sport Uno (canale 201 del satellite), e su Sky Sport (canale 252 del satellite). La partita verrà anche trasmessa in streaming per gli abbonati Sky su SkyGo. La piattaforma è disponibile su pc, tablet e smartphone. Clicca qui per abbonarti gratis per un mese a DAZN