Milan, rivoluzione a centrocampo: Mirabelli seleziona tre obiettivi

© foto www.imagephotoagency.it

Secondo quanto riportato da Tuttosport, il Milan avrebbe messo nel proprio mirino Kevin Strootman, pronto a lasciare la Roma in estate

Muscoli da Champions. Dopo la sconfitta contro l’Arsenal, Gattuso ed il Milan si sono accorti di una mancanza di fisicità in mezzo al campo dove solo Kessié – giovedì però non ha fatto bene – potrebbe rappresentare in futuro quelle caratteristiche necessarie. A giugno il club rossonero farà un altro restyling ma questa volta sarà il centrocampo ad essere toccato maggiormente: secondo quanto riportato dall’edizione odierna di Tuttosport, Fassone e Mirabelli starebbero pensando a tre giocatori. Il primo è appunto Kevin Strootman, il bersaglio grosso. La clausola da 45 milioni è valida (anche per l’Italia) fino al 31 luglio, dal giorno dopo è possibile trattare con la Roma che difficilmente accetterà meno. L’olandese ha esperienza a livello europeo, fisicità e impatto sulla partita e, nel 4-3-3 gattusiano, si adatta più che bene.

Le alternative sono André Gomes – due indizi, Jorge Mendes e Braida, che oggi lavora per il Barcellona, presente a vedere la Primavera rossonera ieri – e Ki, cursore dello Swansea che Mirabelli conosce molto bene perché lo aveva avuto con sé al Sunderland. Entro fine mese, il direttore sportivo rossonero vuole chiudere l’affare e le sensazioni sono più che positive per il sudcoreano.

Articolo precedente
Stampa RassegnaRassegna stampa del 11 marzo 2018
Prossimo articolo
BertolacciMilan, attenti agli ex: Bertolacci ma non solo, c’è voglia di riscatto