Reina al Milan, un affare che fa discutere

© foto www.imagephotoagency.it

Il trasferimento, a parametro zero, di Pepe Reina al Milan è ormai cosa fatta: il portiere lascerà Napoli e vestirà il rossonero

Ormai è in via di definizione l’affare che porterà Pepe Reina al Milan. L’accordo con lo spagnolo c’è già e nelle prossime ore Fassone e Mirabelli avviseranno, come da regolamento, il club partenopeo della trattativa. Secondo quanto riportato da Tuttosport, l’affare Reina non è collegato ai dubbi sul futuro di Donnarumma, sempre nelle mire del PSG e con un Mino Raiola deciso che preme affinché il classe ’99 lasci il club rossonero per altri lidi. L’investimento per l’ex portiere di Liverpool e Bayern Monaco (si parla di un ingaggio da quasi 3 milioni di euro) è piuttosto importante e fa discutere l’offerta economica qualora lo spagnolo fosse effettivamente il secondo di Gigio. In attesa di avere più chiarezza a riguardo, una cosa appare certa: senza alcuna delucidazione sul futuro di Donnarumma, Pepe Reina ha già accettato il Milan, consapevole che ci sia il rischio di risultare l’alternativa al più giovane collega.

Quello di Reina al Milan è un sì totale che nei prossimi giorni sarà formalizzato. Un’operazione che, però, lascia basiti tanti tifosi e addetti ai lavori: conviene spendere 0 per il cartellino ma 3 o più mln l’anno per un 37enne che fa il secondo? Oppure Reina arriva per fare il titolare dopo l’addio di Donnarumma? Ai posteri l’ardua sentenza.

Articolo precedente
GattusoGattuso, presenza fondamentale: attraverso la storia si aiutano i giovani
Prossimo articolo
san siroLa promessa del Milan verso la sfida contro l’Arsenal