Milan-Lazio, la rissa finale costa cara: pioggia di multe dal Giudice Sportivo

rissa Milan-Lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Il Giudice Sportivo ha imposto multe a Kessié, Musacchio, Bertolacci, Luiz Felipe e Patric per la rissa finale di Milan-Lazio

La rissa finale di Milan-Lazio è uno di quegli episodi che dovrebbero scomparire dai campi di calcio e certamente più grave dello sfottò di Tiemoue Bakayoko e Franck Kessié nei confronti di Acerbi (ecco la decisione del Giudice Sportivo sulla prova TV). Questo increscioso “fattaccio” è costato caro ai rossoneri nonostante siano stati gli avversari a dare il via allo scontro. Il Giudice Sportivo ha infatti imposto una multa di 10mila euro ad Andrea Bertolacci, Mateo Musacchio e Kessié. Una sanzione della stessa entità ha colpito anche Luiz Felipe e Patric. Il primo ha iniziato la rissa colpendo Suso con una spallata mentre il secondo ha cercato di colpire il centrocampista ivoriano del Milan con un pugno.

La giustizia sportiva ha colpito anche Lucas Leiva, reo di aver insultato l’addetto stampa del club di via Aldo Rossi, e il direttore sportivo della Lazio Igli Tare per le dichiarazioni post partita. Il brasiliano ha ricevuto una multa di 10mila euro mentre il dirigente è stato deferito per .