Milan-Cagliari 3-0, pagelle e tabellino

© foto Mg Milano 10/02/2019 - campionato di calcio serie A / Milan-Cagliari / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: esultanza gol Krzysztof Piatek

Milan-Cagliari, diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi. Cronaca in tempo reale Serie A 2018/2019

Termina 3-0 il posticipo di questa giornata di Serie A tra Milan e Cagliari. I rossoneri vincono e convincono, controllando la partita per tutti e 90 minuti. Grande organizzazione degli uomini di Gattuso, che ancora una volta dimostrano una grandissima solidità tattica e difensiva. Sono 4 i gol subiti dai rossoneri nelle ultime 12 partite. A sbloccare il risultato ci pensa un autorete di Ceppitelli, sfortunato nella respinta dopo la parata di Cragno su Suso. Primo gol con il Milan per Paquetà, che sigla il 2-0 e dedica la rete ai giovani scomparsi del Flamengo. A chiudere i conti ci pensa il solito Piatek. Da registrare ancora una volta la monumentale prestazione di Donnarumma, che si rende protagonista con almeno due grandi parate. Il Diavolo riconquista così il quarto posto e si catapulta con testa e fisico allo scontro diretto di sabato prossimo: ad attenderli a Bergamo ci sarà l’Atalanta di Gasperini.

MILAN-CAGLIARI IN DIRETTA LIVE: CLICCA QUI PER AGGIORNARE

Milan-Cagliari 3-0: le pagelle

Leggi le pagelle integrali di Milan-Cagliari

Milan-Cagliari 3-0: tabellino

MARCATORI: 13′ Aut. Ceppitelli, 22′ Paquetà (Milan), 63′ Piatek (Milan)

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria (65′ Conti), Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà; Suso, Piatek (65′ Cutrone), Calhanoglu (77′ Borini). A disposizione: Donnarumma A., Plizzari, Abate, Conti, Laxalt, Bertolacci, Mauri, Montolivo, Borini, Castillejo, Cutrone. All. Gattuso

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Srna, Ceppitelli, Pisacane, Pellegrini; Faragò, Ionita (76′ Despodov), Padoin; Barella; Joao Pedro (81′ Bradaric), Pavoletti. A disposizione: Rafael, Aresti, Lykogiannis, Romagna, Leverbe, Cerri, Bradaric, Deiola, Cigarini, Oliva, Doratiotto, Despodov.. All. Maran.

AMMONITI: Faragò (Cagliari)

ARBITRO: La Penna (Roma)

Milan-Cagliari, diretta live e sintesi

90′: Game over. Il Milan batte 3-0 il Cagliari e riconquista il quarto posto.

81′: Cambio per il Cagliari: esce Joao Pedro, al suo posto Bradaric.

80′: Si divora il gol Suso! Sanguinoso pallone perso dal Cagliari, lo spagnolo si invola in area e con il piattone sinistro manda clamorosamente a lato.

77′: Nel Milan Cahanoglu lascia il posto a Borini.

76′: Cambio per il Cagliari. Fuori Ionita, dentro Despodov.

75′: Ammonito Faragò, netta la trattenuta ai danni di Bakayoko.

70′: Calhanoglu! Suso dalla destra tocca per il turco, che dal centro dell’area calcia centrale. Bravo Cragno a respingere.

68′ Sostituzione anche per il Cagliari: fuori Padoin, dentro Deiola.

65′: Doppio cambio per il Milan. Escono Piatek e Calabria, al loro posto Cutrone  e Conti.

63′: GOL DEL MILAN!! PIATEK!! Cragno esce dai pali e para il piazzato di Calhanoglu, ma il polacco raccoglie il pallone e punisce!

60′: Joao Pedro!! Cagliari ad un passo dal gol! Colpo di testa del brasiliano trova il prodigio di Donnarumma, sulla respinta poi il numero 10 manda sulla traversa!

50′: Piatek! Transizione offensiva guidata da Kessie, palla al centro per il polacco che da fuori prova la botta. Alta non di molto.

46′: Via al secondo tempo. Gioca il pallone il Cagliari.

INTERVALLO.

45′: Finisce qui il primo tempo.

41′: Il Milan ha rallentato il ritmo e aspetta raccolto nella propria metà campo l’iniziativa del Cagliari.

27′: Donnarumma! Grandissima parata sul colpo di testa mirato di Joao Pedro.

25′: Piatek!! Errore della difesa del Cagliari, il polacco si invola tutto solo verso la porta, ma il pallonetto non beffa Cragno.

22′: PAQUETA!! 2-0! Primo gol in rossonero per il brasiliano. Cross al bacio di Calabria dalla destra, sul secondo palo sbuca Paquetà che batte in rete.

13′: GOL DEL MILAN! 1-0! Solito accentramento di Suso, sinistro a giro respinto da Cragno, che trova però la sfortunata deviazione di Ceppitelli. E’ autogol.

8′: Calhanoglu! Grande cambio di gioco di Suso, il turco stoppa, si accentra e lascia partire un bolide sul primo palo da fuori area. Salva Cragno.

1′: Partiti! Primo pallone giocato dal Milan.

Milan-Cagliari, formazioni ufficiali

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà; Suso, Piatek, Calhanoglu. A disposizione: Donnarumma A., Plizzari, Abate, Conti, Laxalt, Bertolacci, Mauri, Montolivo, Borini, Castillejo, Cutrone. All. Gattuso

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Srna, Ceppitelli, Pisacane, Pellegrini; Faragò, Ionita, Padoin; Barella; Joao Pedro, Pavoletti. A disposizione: Rafael, Aresti, Lykogiannis, Romagna, Leverbe, Cerri, Bradaric, Deiola, Cigarini, Oliva, Doratiotto, Despodov.. All. Maran.

Milan-Cagliari, probabili formazioni e prepartita

MILAN – Solito 4-3-3 e soliti interpreti per Gattuso, che non ha alcuna intenzione di cambiare neanche una virgola. Squadra che vince non si cambia, questo il diktat del tecnico calabrese. Confermati i terzini Calabria e Rodriguez, nel cuore della difesa si vedranno come al solito Musacchio e Romagnoli. Insostituibile il terzetto di centrocampo composto da Kessié, Bakayoko e Paquetà. In attacco spazio ancora ovviamente a Piatek, che sarà supportato nuovamente da Calhanoglu e Suso.

PORTIERI: Donnarumma A., Donnarumma G., Plizzari
DIFENSORI: Abate, Calabria, Conti, Laxalt, Musacchio, Rodriguez, Romagnoli
CENTROCAMPISTI: Bakayoko, Bertolacci, Biglia, Kessie, Mauri, Montolivo, Paquetá
ATTACCANTI: Borini, Calhanoglu, Castillejo, Cutrone, Piatek, Suso.

CAGLIARI – Lunga lista di infortunati per il Cagliari di Maran: il tecnico dei rossoblù dovrà infatti rinunciare a BirsaThereau, Cerri e Bradaric. Affianco a Pavoletti ci sarà Joao Pedro, dunque, con Barella avanzato sulla trequarti. A centrocampo ci saranno Faragò, Cigarini e Padoin, mentre la difesa si schiererà con Srna e Pellegrini sugli esterni, con Ceppitelli e Pisacane al centro.

PORTIERI: Rafael, Aresti, Cragno;
DIFENSORI: Pellegrini, Pisacane, Lykogiannis, Ceppitelli, Leverbe, Srna, Romagna;
CENTROCAMPISTI: Bradaric, Cigarini, Joao Pedro, Oliva, Barella, Padoin, Ionita, Faragò, Deiola;
ATTACCANTI: Cerri, Pavoletti, Despodov, Doratiotto.

PROBABILE FORMAZIONE MILAN (4-3-3) – G. Donnarumma; Calabria, Romagnoli, Musacchio, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà; Suso, Piatek, Calhanoglu. All. Gattuso

PROBABILE FORMAZIONE CAGLIARI (4-3-1-2) – Cragno; Srna, Ceppitelli, Pisacane, Pellegrini; Faragò, Cigarini, Padoin; Barella; Joao Pedro, Pavoletti. All. Maran.

Milan-Cagliari, i precedenti con La Penna

L’incontro Milan-Cagliari, in programma domenica 10 febbraio alle ore 20:30 allo stadio San Siro, sarà diretto da Federico La Penna della sezione arbitrale di Roma. Nessun precedente tra il fischietto di Roma e il Milan, tre invece le gare arbitrate da La Penna col Cagliari in campo: due gare di A contro il Torino (0-4 per i granata lo scorso 31 marzo) e il Bologna (1-1) mentre un altro 4-0, questa volta in serie B, nella gara tra Cagliari e Brescia. Il solo precedente che riguarda La Penna e i colori rossoneri fa riferimento ad una gara del campionato Primavera risalente al 2010 tra le giovanili del Milan e proprio il Cagliari, partita terminata 3-1 per il Diavolo. Nonostante le 17 gare di Serie A dirette, La Penna non ha ancora concesso neppure un calcio di rigore.

Milan-Cagliari, i precedenti

Il Milan ospita il Cagliari per la 31esima volta nella storia. Il bilancio dei 30 precedenti parla chiaro: i rossoneri si sono aggiudicati 18 vittorie, contro le sole tre affermazioni in terra lombarda degli isolani. Il match si è chiuso in parità in 9 circostanze. Il Milan ha vinto, come riporta il club attraverso il proprio sito ufficiale, le ultime 13 partite casalinghe contro il Cagliari in campionato, solo contro il Chievo (14) ha avuto una striscia più lunga di successi interni consecutivi nella sua storia in Serie A. In nove degli ultimi 11 match a San Siro contro i rossoblu, il Diavolo ha segnato almeno due reti.