Il Milan può salutare Halilovic e Plizzari a gennaio

Halilovic
© foto www.imagephotoagency.it

Halilovic con l’arrivo di Paquetá potrebbe partire a gennaio e lo stesso vale per Plizzari. Il giovane portiere chiede maggiore spazio

In questo momento il direttore generale del Milan Leonardo è impegnato a rinforzare la rosa in tutti i settore del campo ma anche a sfoltirla da quei giocatori che cercano maggiore spazio o non sono più funzionali al progetto pensato dal tecnico Gennaro Gattuso. I rossoneri sono quindi concentrati su trattative come quella per riportare Zlatan Ibrahimovic in Italia (Los Angeles Galaxy permettendo) o per arrivare al cartellino di Cesc Fabregas e contemporaneamente cercando di liberarsi dei “pesi morti”. Secondo quanto riporta Tuttosport, uno dei possibili partenti potrebbe essere Alen Halilovic. Il croato non ha particolarmente impressionato al suo debutto nella partita di ritorno con il Dudelange e con l’arrivo di Lucas Paquetá troverà ancora meno spazio. Il brasiliano sarà ufficialmente disponibile dai primi di gennaio e per l’ex Barcellona è arrivato il momento di salutare Milano.

Tra chi potrebbe lasciare il Milan figura anche il nome di Alessandro Plizzari. La Gazzetta dello Sport afferma che il giovane portiere, il cui contratto è in scadenza tra 18 mesi, vorrebbe trovare maggiore spazio ma è chiuso dai fratelli Donnarumma e Pepe Reina. L’estremo difensore classe 2000 ha dimostrato quanto male con la maglia della Nazionale e nella scorsa stagione alla Ternana e rimanere troppo in panchina potrebbe bloccarne la crescita. Per Plizzari la sessione di mercato invernale potrebbe rivelarsi un’opportunità. Nel caso in cui Antonio Donnarumma lasciasse il Milan potrebbe restare, altrimenti il Milan gli concederà di partire, anche se probabilmente solo in prestito.

Articolo precedente
BakayokoGattuso crede che Bakayoko possa dare di più: i numeri gli danno ragione
Prossimo articolo
Per il Milan rincorrere l’Inter non serve: il focus deve essere il quarto posto