Fiorentina-Milan streaming e probabili formazioni: ecco come vederla

Calhanoglu Piatek
© foto www.imagephotoagency.it

Fiorentina-Milan streaming e probabili formazioni: dove vedere il match valido per la 37ª giornata della Serie A 2018/2019

Fiorentina-Milan sarà un match valido per la 37ª giornata di Serie A 2018/19, si giocherà sabato 11 maggio alle ore 20.30 allo stadio Artemio Franchi di Firenze. Finale di stagione delicatissimo per i rossoneri, che a tre giornate dalla fine conservano ancora speranze di qualificazione alla Champions League. L’Atalanta è distante tre punti, ma il calendario consente, anzi obbliga gli uomini di Gattuso a tenere alta la tensione fino all’ultimo respiro. Il periodo di crisi nera sembra essere superato, quantomeno sotto il punto di vista psicologico: la squadra ha riacquistato compattezza e coesione. Contro il Bologna è stata infatti una vittoria sofferta, sporca, ma ottenuta con il sudore. Se il Diavolo riuscirà ad essere più forte delle difficoltà, dal caso Bakayoko fino alla squalifica di Paquetà, allora il quarto posto potrebbe a breve tornare realtà. La Fiorentina, dall’altro lato, sta attraversando un periodo completamente negativo: l’arrivo di Montella non ha smosso l’ambiente, anzi: i viola hanno fallito, perdendo la semifinale di Coppa Italia, l’unico obiettivo stagionale e ora paiono in caduta libera: tre sono sconfitte consecutive, con la vittoria che manca addirittura dal 17 febbraio (4-1 contro la Spal).

SEGUI MILAN-FIORENTINA IN DIRETTA LIVE

Fiorentina-Milan streaming e diretta tv

L’anticipo della 37esima giornata di Serie A Fiorentina-Milan sarà trasmesso sabato sera a partire dalle ore 20 in diretta streaming su DAZN, su TV, pc, smartphone e tablet. Sarà inoltre possibile seguire la gara in diretta radio sulle frequenze di Rai Radio 1 e in diretta testuale direttamente sul nostro sito con ampio pre-partita. Clicca qui per abbonarti gratis per un mese a DAZN

Fiorentina-Milan probabili formazioni

FIORENTINA – Montella è costretto a rinunciare a Veretout, che a causa squalifica non sarà disponibile per due giornate. Si aggiungono, inoltre, le assenze per infortunio di Pezzella e Pjaca. In difesa vedremo dunque Ceccherini, mentre a metà campo probabilmente ci sarà Gerson. Davanti torna Chiesa dal primo minuto, affiancato da Muriel e uno tra Mirallas e Simeone.

MILAN – Solito 4-3-3 per Gattuso, che dovrà però fare i conti con diverse assenze. Prima di tutte, quella di Paquetà, che con le sue tre giornate di squalifica, ha terminato anzitempo la propria stagione. L’assenza del brasiliano si aggiunge a quelle per infortunio di Caldara, Calabria, Biglia, Bonaventura e Strinic. In difesa vedremo ancora Abate sulla fascia destra, Rodriguez sulla corsia mancina e Zapata, favorito su Musacchio, al fianco di Romagnoli, che torna dopo la squalifica. A centrocampo, nonostante i recenti avvenimenti, potrebbe esserci comunque Bakayoko: il francese verrà affiancato da Kessie e Calhanoglu, recuperato dopo l’acciacco di lunedì. Davanti sicuri di un posto da titolare Suso e Piatek. Al loro fianco è ballottaggio tra Borini e Castillejo.

PORTIERI: Donnarumma A., Donnarumma G., Reina
DIFENSORI: Abate, Conti, Laxalt, Musacchio, Rodriguez, Romagnoli, Zapata
CENTROCAMPISTI: Bakayoko, Bertolacci, Biglia, Kessie, Mauri
ATTACCANTI: Borini, Calhanoglu, Castillejo, Cutrone, Piatek, Suso.

PROBABILE FORMAZIONE FIORENTINA (4-3-3) – Lafont; Milenkovic, Ceccherini, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Fernandes, Gerson; Chiesa, Muriel, Mirallas. All. Montella.

PROBABILE FORMAZIONE MILAN (4-3-3) – Donnarumma; Abate, Zapata, Romangoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Piatek, Borini. All. Gattuso.

Fiorentina-Milan, i precedenti con Mariani

L’AIA ha appena comunicato gli arbitri designati per la 36ª giornata: Fiorentina-Milan di sabato sera a Maurizio Mariani di Aprilia. Curiosamente il fischietto laziale ha diretto una sola gara di viola e rossoneri in questa stagione: l’andata che ha visto il Milan perdere contro la Fiorentina uno a zero a San Siro. Negli altri precedenti (5) sono 3 i successi dei rossoneri, un pareggio e una sconfitta rimediata contro il Benevento, sempre in casa, nella passata stagione. Tre i precedenti complessivi tra la squadra gigliata e Mariani: tutte vittorie contro Milan (come detto), Torino e Udinese. Quella di sabato sarà la settantesima gara diretta in serie A dall’arbitro 37enne: 25 i rigori fino a questo momento concessi e 13 le espulsioni dirette, stesso numero per le doppie ammonizioni. Uno dei ricordi più tristi per il Milan con Mariani è relativo alla Finale della Supercoppa Primavera 2010-2011 che ha visto i giovani rossoneri perdere per 5-0 contro il Genoa.

Fiorentina-Milan, i precedenti

Sono 78 i precedenti in Serie A, a Firenze, tra Fiorentina e Milan. Il bilancio sorride ai viola, che possono vantare 31 vittorie, contro le 24 rossonere (23 i pareggi). Considerando invece le statistiche totali, sono ben 157 i precedenti tra le due compagini: 71 le vittorie del Diavolo, 43 i pareggi e 43 le sconfitte. Il Milan non vince a Firenze da ben 4 anni. L’ultimo precedente, in campionato, tra le due squadre all’Artemio Franchi risale all’anno scorso, quando Simeone e Calhanoglu firmarono l’1-1 finale. Per quanto riguarda invece lo score generale, Fiorentina e Milan si sono scontrate, durante il girone d’andata, lo scorso 22 dicembre: finì 0-1 a favore dei Viola, decisiva la rete di Chiesa nel secondo tempo.