Calhanoglu ha trovato l’accordo con il Lipsia, ma per Gattuso è incedibile

Calhanoglu
© foto www.imagephotoagency.it

Calhanoglu interessa da mesi al Lipsia e il turco avrebbe trovato un accordo di massima con il club tedesco. Gattuso ritiene però il suo numero 10 incedibile

Hakan Calhanoglu non sta certamente giocando la sua migliore stagione da quando è al Milan, anche per un infortunio al piede che lo accompagna ormai da diversi mesi. Il turco è stato messo in discussione dai media italiani ma non ha perso di appeal agli occhi di diversi club tedeschi. Lipsia e Schalke 04 sono tra le squadre maggiormente interessate al giocatore rossonero e stando agli ultimi rumors la prima avrebbe fatto dei passi avanti concreti per ottenere il suo cartellino già a gennaio. Secondo quanto riporta Sky Sport sul proprio sito, la società di proprietà della Red Bull corteggia Calhanoglu già dalla scorsa estate e avrebbe trovato un accordo di massima con il centrocampista. La trattativa però è destinata a bloccarsi in partenza in quanto il tecnico Gennaro Gattuso non intende cederlo.

L’allenatore rossonero considera Calhanoglu un tassello fondamentale per gli equilibri della squadra e oltre a difenderlo in diverse occasioni lo sprona sempre a far meglio e a cercare maggiormente le conclusioni verso la porta come ha ammesso lo stesso giocatore. Il Lipsia potrebbe tentare ufficialmente l’assalto nei prossimi giorni ma si troverà davanti un muro invalicabile innalzato da Gattuso.