Milan, Calhanoglu: «Se Gattuso si arrabbia meglio stare zitti, altrimenti…» – VIDEO

© foto www.imagephotoagency.it

Hakan Calhanoglu ha rilasciato un’intervista, soffermandosi sul rapporto personale con Gattuso, che quando si arrabbia è meglio non contraddirlo

Il Milan sta attraversando un periodo di crisi molto profondo: il gol e la vittoria mancano da 4 partite e la Champions minaccia seriamente di allontanarsi irrimediabilmente. Chi più incarna il volto di questo momento nero è sicuramente Hakan Calhanoglu, il turco infatti è l’emblema della povertà tattica attuale dei rossoneri. Alla vigilia del match cruciale contro la Spal, il numero 10 del Diavolo ha rilasciato un’intervista ai microfoni di DAZN, soffermandosi sul rapporto personale con Gattuso:

«Il rapporto con Gattuso è buono. Anche quando si arrabbia, lo accetto perché è un allenatore che vuole solo vincere. Aveva una mentalità vincente anche da giocatore. A volte capita che non rendiamo come lui vorrebbe, ed è meglio non dire nulla, altrimenti arriva una “papagna”, meglio stare zitti».

Confermata quindi la totale fiducia riposta nei confronti del tecnico calabrese, che proprio questa mattina nella conferenza stampa della vigilia di Milan-Spal si è soffermato sulla questione Calhanoglu, ribadendo l’importanza del turco negli schemi tattici dei rossoneri ed escludendo categoricamente ogni voce di mercato.