Berlusconi: «Il prossimo allenatore del Milan? Dico solo che il modulo è sbagliato»

Berlusconi
© foto www.imagephotoagency.it

Berlusconi non si è espresso su chi vorrebbe come allenatore del Milan ma al solito critica il modulo scelto da Gattuso

Il Milan sembra prossimo ad una vera e propria rivoluzione che riguarderà molto probabilmente i vertici rossoneri ma anche la guida tecnica. Gennaro Gattuso infatti non è sicuro di restare sulla panchina del Diavolo nemmeno se conquistasse il quarto posto che vale la Champions League. L’ex presidente Silvio Berlusconi in qualità di ospite della trasmissione L’aria che tira su LA 7 non ha voluto commentare i tanti nomi di allenatori associati al Milan (Di Francesco è attualmente davanti a tutti) ma per l’ennesima volta ha criticato il modulo scelto dal tecnico di Corigliano Calabro. Berlusconi è sempre convinto che il 4-3-1-2 sia la soluzione a tutti i problemi dei rossoneri.

«Mi astengo dal dare giudizi perché poi vengo accusato di influenzare. Mi limito a dire come tante altre volte che la squadra gioca con un modulo che non è quello che mi ha permesso di diventare il presidente più vincente della storia del calcio», ha detto Berlusconi.