Adieu Fabregas: capitano per l’ultima col Cheslea, poi sarà del Monaco

Fabregas
© foto www.imagephotoagency.it

Nella prossima settimana verrà ufficializzato il passaggio di Cesc Fabregas al Monaco, sfumato un altro obiettivo di calciomercato del Milan

Manca ormai solo l’ufficialità per il passaggio di Cesc Fabregas dal Chelsea al Monaco. Il centrocampista spagnolo, obiettivo dichiarato per il calciomercato del Milan, ha accettato la corte dell’amico fraterno Thierry Henry che avrebbe scelto proprio l’ex Arsenal per risalire la classifica che attualmente vede il club monegasco al 19esimo posto in Ligue 1. Un colpo di mercato che era ormai nell’aria e che, in attesa dell’ufficializzazione prevista per la prossima settimana, ha visto questa sera Fabregas indossare la fascia di capitano nell’ultima gara disputata al Chelsea. Il Milan è obbligato dunque a guardare altrove con i nomi per rinforzare la mediana che si alternano da profili internazionali come Hector Herrera a giovani prospetti italiani come Stefano Sensi e Duncan.

Quello di Fabregas è l’ennesimo rifiuto archiviato dalla dirigenza milanista dopo quelli di Zlatan Ibrahimovic e Luis Muriel. Le difficoltà sul fronte calciomercato per Leonardo e Maldini sono decisamente più alte del previsto ma la sessione invernale, che scadrà il 31 gennaio, è ancora lunga. Fortunatamente per Gattuso alla voce “registi” della propria rosa presto potrà contare anche su Lucas Biglia sulla via del rientro dopo l’infortunio di inizio stagione.