Milan, tutto su Sensi: il Sassuolo aspetta l’offerta giusta

Sensi
© foto www.imagephotoagency.it

Sfumato Fabregas, il Milan deve ora immediatamente virare sul prossimo obiettivo per rinforzare il centrocampo: all in di Leonardo per Sensi

Stentiamo a ricordarci una stagione in cui il Milan abbia atteso con così tanta frenesia la finestra invernale del calciomercato. La strage di infortuni che si è abbattuta su Milanello e la lotta apertissima per un posto in Champions hanno infatti palesato l’esigenza per i rossoneri di rinforzare alcuni reparti. Il centrocampo in particolare necessita di almeno un rinforzo di qualità. Sfumato definitivamente Fabregas, Leonardo ora vira su un altro profilo favorito: quello di Stefano Sensi. Come riporta la Gazzetta dello Sport, l’unica via percorribile per arrivare al centrocampista del Sassuolo è quella del prestito con diritto di riscatto, con il Milan pronto a inserire nella trattativa, come potenziale contropartita tecnica, il cartellino del giovane portiere Plizzari.

La chiusura dell’affare è ancora lontanissima, ma se i neroverdi inizialmente avevano una posizione di totale chiusura, adesso invece sembrerebbero disposti ad aprire alla cessione, aspettando solamente la giusta offerta da parte del Diavolo. Proprio ieri sera infatti il noto esperto di calciomercato Gianluca di Marzio, durante la nota trasmissione Calciomercato – L’Originale, ha parlato così della trattativa: «Per Sensi, da Sassuolo non è arrivata una chiusura sulla sua possibile partenza a gennaio. Un’offerta corretta potrebbe far smuovere i neroverdi, ma bisogna capire cosa verrà messo sul piatto. Sensi piace a Leonardo, Maldini e Gattuso, mette tutti d’accordo».