Spal-Milan 0-4, pagelle e tabellino

© foto www.imagephotoagency.it

SPAL-Milan, Serie A 2017/18: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Successo rotondo e meritato per il Milan che grazie alle reti di Cutrone, alla prima doppietta in campionato, Biglia e Borini (per entrambi la prima rete in rossonero) schiantano la SPAL e accorciano le distanze dal quarto posto aspettando Inter-Bologna. Rivivi la diretta testuale del match su Milan News 24! 

SPAL-MILAN: CLICCA QUI PER AGGIORNARE

Spal-Milan, pagelle

Donnarumma 6 – Sbroglia una situazione complicata su un retropassaggio pericoloso di Romagnoli. Per il resto solita amministrazione.

Abate 6 – Sulla destra non sbaglia quasi nulla sbarrando le iniziative degli avversari. Supporta Suso nelle azioni di attacco.

Bonucci 6.5 – Precisi i suoi passaggi ad aprire il gioco, vince quasi tutti i duelli contro Antenucci. Il capitano sta diventando una certezza.

Romagnoli 6 – Pecca di imprecisioni in alcune situazione ma tiene bene in marcatura. Annulla Paloschi nella ripresa.

Ricardo Rodriguez 6 – Soffre le iniziative di un ispirato Lazzari ma la strigliata di Gattuso è servita. Lo svizzero gioca alto supportando costantemente la manovra rossonera.

Kessie 6 – Ingenuo il fallo d’ammonizione ad inizio partita. L’ivoriano ha poi l’occasione del raddoppio ma l’arbitro ferma il gioco per fallo in attacco (82′ Borini 6.5 – Il tempo di entrare in campo e con il sinistro trova il 4 a 0)

Biglia 6.5 – Nei primi minuti si limita a mettere ordine al centrocampo con passaggi corti. Cresce nella ripresa e trova il primo gol al Milan (75′ Montolivo 6 – Un quarto d’ora di qualità e quantità, regala l’assist a Borni)

Bonaventura 7 – Strozza la conclusione a fine primo tempo che potrebbe dare il raddoppio ai rossoneri. Per larghi tratti del match guida il palleggio in mediana insieme al turco.

Suso 7 – Dopo due minuti da un suo cross velenoso arriva il vantaggio. Sulla destra gli spallini non lo prendono quasi mai. Con Jack e Calha è fantasia al potere.

Cutrone 7 – Pronti via ci mette la zampata vincente che spiana la strada al Milan. Dà profondità alla manovra, poi chiude il match con il secondo tap in. (77′ André Silva 6 – Entra a partita chiusa, aiuta nel palleggio)

Calhanoglu 6.5 – Quando accellera mette paura ai difensori della Spal. Ci prova alla mezz’ora con un gran tiro di fuori che sfiora il palo.

Gattuso 6.5 – Inizio aggressivo del Milan che trova subito il vantaggio. La squadra gioca con personalità, da migliorare la precisione sotto porta.

SPAL (3-5-1-1): Meret 6, Šimić 5, Salamon 6, Felipe 5; Lazzari 6.5, Grassi 5 (62′ Schiattarella 5.5), Everton Luiz 5 (53′ Paloschi 6), Viviani 6, Mattiello 6 (82′ Dramé sv); Kurtić 5.5; Antenucci 6.

Spal-Milan 0-4, tabellino

MARCATORI: 2′, 65′ Cutrone, 72′ Biglia, 90′ Borini (Milan)

SPAL (3-5-1-1): Meret, Šimić, Salamon, Felipe; Lazzari, Grassi (62′ Schiattarella), Everton Luiz (53′ Paloschi), Viviani, Mattiello (82′ Dramé); Kurtić; Antenucci. A disposizione: Gomis, Marchegiani, Väisänen, Cionek, Costa, Dramé, Konaté, Schiattarella, Vitale, Bonazzoli, Paloschi, Floccari. Allenatore: Semplici.

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Abate, Bonucci, Romagnoli, R. Rodríguez; Kessié (82′ Borini), Biglia (75′ Montolivo), Bonaventura; Suso, Cutrone (77′ André Silva), Çalhanoğlu. A disposizione: A. Donnarumma, Guarnone, Antonelli, Bellanova, G. Gómez, Musacchio, C. Zapata, Locatelli, Mauri, Montolivo, Borini, A. Silva. Allenatore: Gattuso.

AMMONITI: Kessié, Biglia, Bonucci (Milan); Simic, Mattiello, Schiattarella (Spal)

ARBITRO: Mariani (Aprilia)

Spal-Milan, diretta live del match

47′: Finisce qui. Il Milan sbanca lo stadio di Ferrara con un rotondo 4-0.

45′: GOL DEL MILAN! BORINI! Splendida rete del neo-entrato attaccante rossonero che ben servito da Montolivo insacca con un gran destro all’angolino la rete del 4 a 0. 

43′: Risultato ormai archiviato per il Milan, Gattuso prova Calhanoglu mezzala al posto di Kessié squalificato per il prossimo match di campionato contro la Sampdoria.

37′: Fuori Kessié e dentro Borini per il Milan, fuori Mattiello e dentro Dramé per la Spal.

35′: Ammonito Bonucci per fallo su Paloschi.

32′: Fuori Cutrone e dentro André Silva nel Milan.

30′: Dopo il gol c’è il cambio per Biglia che lascia il posto a Montolivo.

27′: GOL DEL MILAN! BIGLIA! Il regista argentino ha centrato la prima rete stagionale con la maglia del Milan insaccando di precisione con una conclusione rasoterra che s’infila a fil di palo. 

25′: Ammonito Schiattarella per fallo su Calhanoglu.

20′: GOL DEL MILAN! CUTRONE! Altro assist di Suso per Cutrone che prima conclude sul palo e poi sulla ribattuta fa due a zero. 

17′: Fuori Grassi e dentro Schiattarella per la Spal, secondo cambio per Semplici.

15′: Ci prova Biglia con una conclusione da fuori area, la palla si perde sul fondo dopo una deviazione.

8′: Fuori Everton Luiz e dentro Paloschi per la Spal.

5′: Ammonito Mattiello per fallo su Kessié.

1′: Si riprende con gli stessi 22 del primo tempo. Milan in possesso di palla.

INTERVALLO

45′: Fine primo tempo tra Spal e Milan, rossoneri in vantaggio grazie ad una rete di Cutrone al secondo minuto.

41′: Punizione dal limite di Viviani, la palla si stampa sul palo con Donnarumma battuto. Si salva il Milan

39′: Ammonito Biglia per fallo su Grassi.

32′: Ottimo spunto di Chalanoglu che scambia ottimamente con Bonaventura e conclude con un gran destro da fuori area, fuori di poco.

27′: Ammonito Simic per una trattenuta su Cutrone,

24′: Scintille tra Donnarumma e Antenucci per una rimessa laterale contestata dal centravanti padrone di casa, un abbraccio tra i due fa scemare il nervosismo.

22′: Altra occasione per la Spal con Antenucci, l’attaccante emiliano non trova però la girata vincente sul secondo palo.

18′: Ammonito Kessié per duro fallo da tergo su Lazzari. L’ivoriano era diffidato salterà Milan-Sampdoria di domenica prossima.

12′: Il Milan torna in pieno dominio del pallone, la Spal si difende con ordine.

8′: Ancora la Spal in avanti con Antenucci la cui conclusione però termina larga sul fondo.

5′: Affondo della Spal dalla destra con Viviani, respinge la difesa del Milan con qualche brivido.

2′: GOL DEL MILAN! CUTRONE, ANCORA LUI! Sul cross all’altezza del secondo palo di Suso spiove sulla testa di Rodriguez, Meret respinge e sulla ribattuta Patrick Cutrone fa uno a zero. 

1′: Partiti. Spal in possesso di palla; si difende il Milan in divisa interamente nera con richiami rossi.

Spal-Milan, formazioni ufficiali

Formazione confermata per Gennaro Gattuso che schiera Cutrone al centro dell’attacco; Abate sulla destra al posto dello squalificato Calabria mentre a sinistra torna Ricardo Rodriguez.

SPAL (3-5-1-1): Meret, Šimić, Salamon, Felipe; Lazzari, Grassi, Everton Luiz, Viviani, Mattiello; Kurtić; Antenucci. A disposizione: Gomis, Marchegiani, Väisänen, Cionek, Costa, Dramé, Konaté, Schiattarella, Vitale, Bonazzoli, Paloschi, Floccari. Allenatore: Semplici.

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Abate, Bonucci, Romagnoli, R. Rodríguez; Kessié, Biglia, Bonaventura; Suso, Cutrone, Çalhanoğlu. A disposizione: A. Donnarumma, Guarnone, Antonelli, Bellanova, G. Gómez, Musacchio, C. Zapata, Locatelli, Mauri, Montolivo, Borini, A. Silva. Allenatore: Gattuso.

Spal-Milan, le probabili formazioni

Formazione titolare ormai acclarata per Gennaro Ivan Gattuso che oggi contro la SPAL ritrova Ricardo Rodriguez sulla fascia sinistra e Patrick Cutrone nel ruolo di centravanti al posto dell’infortunato Nikola Kalinic. Difesa confermata con Romagnoli e Bonucci confermati al centro e Abate al posto dello squalificato Calabria sulla destra; centrocampo a tre con Biglia nel ruolo di regista e Kessié e Bonaventura mezzali.

Spal (3-5-2) Meret; Cionek, Salamon, Felipe; Lazzari, Viviani, Kurtic, Grassi, Mattiello; Paloschi, Antenucci
Milan (4-3-3) Donnarumma; Abate, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Biglia, Kessie, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu

Spal-Milan, i precedenti tra le due squadre

Sono sedici i precedenti giocati a Ferrara. Un campo davvero fortunato per i rossoneri, visto che sono arrivate otto vittorie e otto pareggi. L’unica vittoria della Spal sul proprio campo risale alla stagione 1924/1925, ma il campionato era ancora suddiviso in gironi. L’ultimo match giocato al Comunale in serie A vide i rossoneri trionfare per 4-1, grazie alla tripletta di Angelo Sormani e alla rete di Kurt Hamrin. Per la Spal andò in rete Giovanni Brenna.

Spal-Milan, la designazione arbitrale: i precedenti

Appena designato il direttore di gara per la sfida di sabato 10 febbraio tra Spal e Milan valevole per la ventiquattresima giornata di Serie A: sarà Maurizio Mariani da Aprilia, a coadiuvare i fischietto laziale Fiorito e Paganesi mentre al Var Doveri e all’Avar Lo Cicero, quarto uomo Giua. I precedenti tra Mariani e il Milan sono due in stagione: la vittoria alla prima giornata (3-0) in casa del Crotone e il disgraziato pareggio di Benevento che vide il portiere campano Brignoli insolito protagonista. Per quanto concerne i precedenti con la Spal invece Mariani ha diretto in stagione la sola sfida col Napoli che ha visto la squadra emiliana soccombere con orgoglio per 3-2.

Spal-Milan, streaming e diretta tv

Spal-Milan verrà trasmessa da Sky sul canale Sky Calcio 1 o in streaming da pc, tablet e smartphone con Sky Go. Sarà trasmessa anche da Mediaset Premium, sui canali Premium Sport e Premium Sport HD, o in streaming con Premium Play. Il match tra Spal e Milan sarà anche consultabile attraverso la diretta testuale di MilanNews24 arricchito dai video delle eventuali reti e le pagelle.

Articolo precedente
Spal-Milan: Meret vs Donnarumma, in porta è sfida Nazionale
Prossimo articolo
bigliaVoti Fantacalcio Spal-Milan 0-4: pagelle, gol e assist