Savicevic: «Boban? Non lo sento da un po’. Forza Milano»

savicevic milan tv
© foto www.imagephotoagency.it

Savicevic parla dell’addio di Boban e del momento delicato vissuto in Italia e in particolare nella sua amata Milano

Intervistato da La Gazzetta dello Sport, Dejan Savicevic, ex giocatore del Milan, ha così parlato della situazione vissuta in casa rossonera: «Addio di Boban? Non lo sento da un po’. Non è il momento di parlare di calcio, le valutazioni si faranno più avanti. Al momento mi preme solo la salute dei tanti amici che ho a Milano. Leao? I giocatori atipici hanno fatto la fortuna del club».

Sempre Savicevic: «Io sono stato benissimo e ho il Milan sempre dentro di me, così come i tanti amici di Milano e dintorni. Il calcio inteso come fatto tecnico adesso però è marginale. La preoccupazione maggiore al momento è quella della salute della gente. Ho visto immagini che non mi sarei mai immaginato di vedere, cose da non credere. Siamo preoccupati tutti, anche nel mio paese ci sono tante persone che hanno legami con l’Italia e la cosa è terribile».