Connettiti con noi

News

Rebic, il primo goal del 2021 toglie Ibra dall’imbarazzo e Pioli dai guai

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Rebic, il primo goal del 2021 toglie Ibra dall’imbarazzo e Pioli dai guai dopo la bella parata di Skorupski che per un attimo aveva gelato

Rebic, il primo goal del 2021 toglie Ibra dall’imbarazzo e Pioli dai guai dopo la bella parata di Skorupski che per un attimo aveva gelato panchina, giocatori e tifosi.

UNA LUNGA SOSTA-  L’attaccante croato, dopo la lunga sosta per il Covid-19, è tornato in campo e ha trovato il gol, una rete pesantissima che vale tre punti ed il primato in classifica, per come si è sviluppata.

IBRA RINGRAZIA- La rete al Bologna è la prima nel 2021 e la seconda stagionale dopo quella segnata alla Lazio il 23 dicembre 2020, statistiche a parte, il goal del croato arriva immediatamente dopo l’errore di Ibra dal dischetto, vale a dire con una prontezza ed una abilità degna del miglior giocatore visto nella passata stagione.

STAGIONE SFORTUNATA- Prima l’infortunio al braccio avvenuto a Crotone (prossimo avversario) poi il Covid, per due lunghe soste che ne hanno compromesso pesantemente il rendimento, fino al goal di ieri, premiato con un 6,5 da Tuttosport, il quale ne sottolinea l’importanza ma anche le difficoltà, fino alla necessaria sostituzione.