Primavera, Milan-Inter 0-3: Odgaard scatenato, otto gol subiti da Gattuso in due partite

Gennaro Gattuso
© foto www.imagephotoagency.it

Segui il tabellino live di Milan-Inter, derby valevole la seconda giornata del campionato Primavera, su MilanNews24

Tutto pronto allo stadio Chinetti dove questo pomeriggio si sfideranno Milan e Inter per il primo derby di categoria stagionale valevole la seconda giornata del campionato Primavera. Ringhio Gattuso, uscito malamente dal primo match ufficiale da allenatore del Milan (leggi qui), sfida Vecchi tecnico della Primavera nerazzurra. Segui il tabellino Live del match e leggi la sintesi al termine del derby su MilanNews24. 

Milan-Inter 0-3, sintesi

Seconda pessima prestazione per il Milan Primavera allenato da Gennaro Gattuso, questa volta a passare agilmente sui calciatori rossoneri c’ha pensato l’Inter vincendo un derby senza storia per 3 reti a zero. Primo tempo subito a tinta nerazzurra con Odgaard che sblocca il risultato grazie anche alle funamboliche giocate di Zaniolo. La risposta del Milan, unica in tutto il match, non si fa attendere ed è Campeol ad illudere i tifosi rossoneri con un palo che lasciava intendere un principio di reazione. Tutto ciò però non avviene ed è ancora l’Inter a raddoppiare sempre con Odgaard sfruttando alcune amnesie difensive della retroguardia milanista oggi addirittura rinforzata dalla presenza di un fuori quota come Gabriel Paletta. La ripresa è un controllo attento senza patemi per l’Inter che ancora una volta con Odgaard trova la terza e definitiva rete del match, il centravanti appoggia addirittura di petto alle spalle di Guarnone.
Ora per Gattuso l’inizio è realmente preoccupante, dopo la sconfitta subita contro il Sassuolo per 5-1 infatti sono dopo oggi 8 le reti subite dalla propria squadra in sole due partite.

Milan-Inter 0-3, tabellino

MILAN (4-3-3): Guarnone, Negri, Campeol (82′ Sanchez), Sportelli (45′ Bargiel), El Hilali, Paletta, Gabbia, Pobega (45′ Tonis), Larsen, Zanellato, Forte. A disp.: Soncin, Bellodi, Merletti, Barazzetta, Sala, Brescianini, Murati, Bargiel, Finessi, Sinani, Sanchez, Tonin. All.: Gattuso

INTER (4-3-3): Pissardo, Valietti, Sala, Nolan, Schirò (76′ Brignoli), Lombardoni, Danso, Emmers, Odgaard (86′ Adorante), Zaniolo, Belkheir (68′ Rover). A disp.: Tintori, Van den Eynden, Bettella, Zappa, Brignoli, Gavioli, Rover, Gnoukouri, Adorante, Dekic, Merola, Mutton. All.: Vecchi

Marcatori: 15′, 32′, 72′ Odgaard (Inter)

Ammoniti: Gabbia, Pobega (Milan); Schirò, Brignoli (Inter)

Arbitro: D’Apice (Arezzo)

Milan-Inter, sintesi primo tempo

Prima frazione decisamente sottotono per il Milan Primavera di Gennaro Gattuso, realmente sgolatosi in panchina in questi primi 45′, poca lucidità per i rossoneri che non sono riusciti a costruire potenziali azioni da gol a parte l’estemporaneo palo di Campeol. Nerazzurri più organizzati e cinici con Odgaard grande finalizzatore, autore di una doppietta, ben assistito dal talento di Zaniolo numero 10 nerazzurro.

Milan-Inter, le formazioni ufficiali

MILAN: 1 Guarnone, 2 Negri, 3 Campeol, 4 Sportelli, 5 El Hilali, 6 Paletta, 7 Gabbia, 8 Pobega, 9 Larsen, 10 Zanellato, 11 Forte. A disposizione: 12 Soncin, 13 Bellodi, 14 Merletti, 15 Barazzetta, 16 Sala, 17 Brescianini, 18 Murati, 19 Bargiel, 20 Finessi, 21 Sinani, 22 Sanchez, 23 Tonin. Allenatore: Gennaro Gattuso.

INTER: 1 Pissardo; 2 Valietti, 4 Nolan, 6 Lombardoni, 3 Sala; 7 Emmers, 5 Schirò, 8 Danso; 10 Zaniolo; 9 Odgaard, 11 Belkheir. A disposizione: 12 Tintori, 13 Van Den Eynden, 14 Bettella, 15 Zappa, 16 Brignoli, 17 Gavioli, 18 Rover, 19 Gnoukouri, 20 Adorante, 221 Dekic, 22 Merola, 23 Mutton. Allenatore: Stefano Vecchi.