Primavera: il Cagliari affonda il Milan, ma che gol di Maldini Junior!

Alessandro Lupi
© foto www.imagephotoagency.it

Altra sconfitta per il Milan Primavera di Alessandro Lupi contro il Cagliari. Unica nota positiva il gol di Daniel Maldini su punizione

Periodo negativo quello che sta affrontando il Milan Primavera che non riesce ad avere continuità di risultati. Anche questa sera è arrivata una sconfitta di misura contro i pari età del Cagliari. Il 2 a 1 finale al Franco Ossola di Varese lascia un po’ di amaro in bocca per come si era sviluppata la partita.

Nel primo tempo i rossoblu hanno avuto in mano il pallino del gioco senza tuttavia mai affondare il colpo decisivo. I ragazzi di Alessandro Lupi resistono bene almeno fino all’espulsione di Raul Bellanova a fine primo tempo: da quel momento cambia totalmente l’economia del match. Nella ripresa i rossoneri abbassano inevitabilmente il baricentro e si fanno schiacciare in area di rigore. Al 51′ Doratiotto trafigge Soncin con un rasoterra. L’arbitro non vede, però, il fallo di mano rossoblu all’inizio dell’azione, la rete era da annullare.

Dieci minuti dopo dormita totale della difesa milanista che permette a Verde di stoppare in area, girarsi e segnare il gol del raddoppio. A riaprire il match ci pensa Daniel Maldini al 79′ con un calcio di punizione magistrale, ma non basta per raddrizzare la sfida. Quinto ko di fila per il Milan al penultimo posto, ora Lupi rischia davvero la panchina.

Intanto, Maldini Senior continua a darsi da fare sul mercato con Leonardo per rinforzare la rosa di Gennaro Gattuso.

 

Articolo precedente
Abate BelottiInstagram: Bakayoko elogia Zapata, il Milan celebra il Pipita
Prossimo articolo
Van Bommel esalta Gattuso e sogna di eliminare l’Inter dalla Champions