Connettiti con noi

News

Pioli, questa volta l’insufficienza tocca anche a lui: Milan poco reattivo

Pubblicato

su

Pioli, questa volta l’insufficienza tocca anche a lui: Milan poco reattivo soprattutto nel momento di necessità, ora si fa veramente dura

Pioli, questa volta l’insufficienza tocca anche a lui: Milan poco reattivo soprattutto nel momento di necessità, ora si fa veramente dura perché anche se l’obiettivo rimane il quarto posto, c’è ora il rischio di essere sorpassati dall’Inter e staccati addirittura di 4 punti in caso di sconfitta nel Derby. Obiettivi a parte, questa sarebbe davvero dura da accettare, soprattutto a livello psicologico. Ecco perchè era così importante vincere in Liguria. Intanto il tecnico si prende il suo voto da Gazzetta dello sport che ovviamente non risparmia critiche.

VOTO 5- “Il cammino lontano da Milano era impeccabile da oltre un anno. Il tonfo è fragoroso. Stupisce che non abbia saputo trovare contromisure”.

ALTALENA INFINITA- Il Milan è passato da una serie di risultati positivi ad un’altra di risultati altalenanti a partire dalla gara di campionato con la Juve, quel 3-1 prima delle sconfitte con Inter in Coppa Italia, Atalanta ancora in campionato e in ultimo lo Spezia, dal quale ci si aspettava una vittoria senza ombra di dubbio. La classifica al momento resta ottimale, ciò che preoccupa è questa altalena incomprensibile.