Piatek, cecchino polacco: tre tiri in porta e altrettanti gol

Piatek
© foto www.imagephotoagency.it

Piatek dal suo arrivo al Milan ha realizzato tre tiri in porta segnando tre gol. Tra i giocatori a quota 22 gol è quello che ha giocato meno

In pochi si sarebbero aspettati che Krzysztof Piatek sarebbe stato così decisivo con il Milan. Il polacco è un centravanti vero e ha confermato i numeri raggiunti con il Genoa anche in un club in più prestigioso come quello di via Aldo Rossi. L’attaccante questa sera contro il Cagliari è alla ricerca del gol alla 13esima squadra diversa e l’andamento nelle ultime uscite lascia intendere che la rete arriverà. Piatek infatti non solo è quello che ha giocato meno partite tra i 4 giocatori dei 5 maggiori campionati europei ad aver ad oggi segnato almeno 22 gol ma da quando veste la maglia rossonera ha realizzato 3 reti (2 con il Napoli in Coppa Italia e 1 con la Roma in campionato) tirando solo 3 volte verso la porta avversaria. Il Milan contro i sardi non può fallire l’obiettivo dei 3 punti se non vuole perdere il quarto posto e con questo Piatek non è certo un’utopia pensare alla vittoria.

Articolo precedente
GattusoGattuso: la conferma sarà automatica, ma solo con la Champions
Prossimo articolo
BoatengEx rossoneri, Boateng fa un bonifico ad un fantallenatore – FOTO