Pellegatti: «Il Milan ha messo nel mirino Barrios del Boca Junior»

© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan avrebbe puntato Barrios di Boca Junior. Il centrocampista ha però una valutazione molto alta ed è seguito anche dai grandi club europei

Il Milan ha la necessità di rinforzare la mediana dati i gravi infortuni di Lucas Biglia e Jack Bonaventura. Il primo obiettivo dei rossoneri resta Cesc Fabregas ma recentemente il tecnico Maurizio Sarri ha sostanzialmente blindato lo spagnolo nonostante il contratto in scadenza a giugno. In alternativa, almeno secondo quanto riporta il giornalista Carlo Pellegatti sul proprio canale YouTube, i rossoneri avrebbero pensato a Wilmar Barrios del Boca Juniors. Il centrocampista colombiano è titolare nella propria Nazionale e ha ben figurato ai Mondiali di Russia 2018. Barrios ha caratteristiche prettamente difensive e può quindi diventare un sostituto perfetto per Frank Kessié e di Tiemou Bakayoko. Il direttore generale Leonardo avrebbe già in programma un incontro in queste ore con l’entourage del giocatore.

La trattativa per arrivare al colombiano risulta però piuttosto complicata per due motivi. Barrios è legato al Boca da un clausola rescissoria tra i 25 e i 27 milioni di euro e ha attirato l’interesse di grandi club come Roma e Real Madrid. La concorrenza per i rossoneri è quindi piuttosto agguerrita ma Leonardo potrebbe comunque fare un tentativo per portarlo a Milano già gennaio.

Articolo precedente
ricardo rodriguezL’agente di Rodriguez: «Follia criticarlo, il suo primo compito è difendere»
Prossimo articolo
La Lazio pensa a Laxalt per rinforzare la fascia sinistra