Paqueta al Milan: pagata la prima rata, ecco quando le altre

Paqueta
© foto Twitter

Lucas Paqueta sarà un giocatore del Milan da gennaio, intanto il club rossonero ha pagato la prima rata dei 35 milioni

Andato in gol anche nell’ultima uscita del suo Flamengo in campionato, Lucas Paqueta è uscito allo scoperto pronunciando le sue prime parole riguardo all’operazione che lo porterà a trasferirsi al Milan a gennaio: «Sono molto felice ed entusiasta per questa nuova avventura». Intanto il cub rossonero secondo quanto riportato da Coluna do Flamengo, avrebbe pagato la prima tranche dei 35 milioni complessivi al Flamengo per Lucas Paqueta. Si tratterebbe di una cifra intorno ai 5 milioni. Il resto, sarà versato nelle casse dei brasiliano fra il 2019 e il 2020. Scelto in prima persona da Leonardo, Lucas Paqueta potrà essere l’elemento giusto per arricchire di nuove opzioni il reparto avanzato rossonero apparso prevedibile contro l’Inter in campionato.

Una cifra decisamente inferiore ai 50 milioni che erano stati presunti nei mesi scorsi per quanto concerne la valutazione di Paqueta e che in Brasile avrebbe portato alcuni dirigenti a minacciare l’inizio di un’inchiesta intorno al trasferimento del classe ’97 carioca. Con questa modalità rateizzata tuttavia il Milan si assicura la possibilità di non appesantire troppo il bilancio annuale consentendosi così altro margine di manovra per eventuali nuove operazioni tra la sessione invernale e la prossima estate.

Articolo precedente
GattusoGattuso non ringhia più: di cosa ha paura?
Prossimo articolo
Milan, per il post-Gattuso spunta l’ipotesi Wenger