Connettiti con noi

Milan Women

Pagelle Milan femminile-Roma: super Boquete, male Thomas

Pubblicato

su

Pagelle Milan femminile Roma: i voti ai protagonisti del match valido per la sesta giornata del campionato di Serie A

Le pagelle di Milan femminile Roma, gara valida per la sesta giornata di campionato di Serie A. LA CRONACA DEL MATCH

TOP: Boquete, Grimshaw


FLOP: Thomas, Thrige Andersen


I VOTI

Giuliani 5,5: Viene salvata da Fusetti poco prima di prendere gol sul proprio palo. Non precisa nemmeno con i rinvii ma è brava a caricare le sue compagne con personalità a caccia del pareggio.

Agard 5,5: Qualche sbavatura in impostazione ma oscura in parte Pirone e Lazaro, serve più cattiveria in alcune situazioni.

Fusetti 6,5: salva un gol già fatto nel primo tempo e conduce una gara di carisma e personalità, coordina bene la linea difensiva. Leader nella retroguardia rossonera.

Arnadottir 6: non brillante nella prima frazione, meglio nella ripresa. Bellissimo lancio 50 metri per Giacinti.

Bergamaschi 6,5: tanta spinta sulla corsia di sinistra, aiuta molto in fase di interdizione e spinge palla al piede con grande coraggio.

Adami 5,5: Non precisa come al solito, a tratti è parsa stanca, così così le due fasi. Da rivedere.

Grimshaw 6: Primo tempo malino, ripresa un’altra giocatrice. Segna un gol (tiro cross) importante e cresce di autostima a poco a poco, recuperando anche tanti palloni a centrocampo.

Jane 6: entra e si vede subito un altro passo: grande velocità in transizione di gioco. Peccato non averla inserita già nel primo tempo.

Boquete 7: la migliore in campo, abbina qualità tecnica, mentalità e idea tattica in modo eccellente, non molla mai e carica tutte le sue compagne. Di un altro pianeta.

Stapelfeldt 6: Qualche buono spunto, un colpo di testa e tanta fisicità in avanti. Per il momento va bene così.

Giacinti 6: pressing totale, nel primo tempo isolata (brava la Roma ad oscurarla), ripresa meglio: si registrano due ottime parate di Ceasar.

Thomas 4,5: Molto male. Ancora troppi errori in fase di appoggio ma soprattutto… non si possono sbagliare certe occasioni da gol. Manca di cattiveria sotto porta. Ganz, infatti, la sostituisce immediatamente.

Ganz 6: Primo tempo non bene, squadra troppo bloccata nella propria metacampo, troppe sbavature. Ripresa da Milan, squadra concentrata e aggressiva! Cambi corretti! Peccato aver sprecato 45 minuti. Il risultato poteva essere molto più positivo.

Advertisement
Advertisement

Focus sul Milan femminile

Advertisement

TV ROSSONERA

Advertisement