Pagelle Milan femminile-Juventus: i voti delle rossonere

© foto Mg Milano 05/10/2020 - campionato di calcio serie A femminile / Milan-Juventus / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: Valentina Giacinti

Pagelle Milan femminile-Juventus, ecco i voti della redazione di Milan News 24 alle giocatrici di Maurizio Ganzi impegnate questa sera a San Siro

Terminato Milan femminile-Juventus, 0-1, ecco i voti della redazione di Milan News 24 alle calciatrici di Maurizio Ganz impegnate questa sera a San Siro per la quarta giornata di campionato di Serie A Women.


Pagelle Milan femminile

Korenciova 6: Chiama le sue compagne, compie due buone parate su Cernoia e Bonansea, ma tutto sommato sono più le rossonere a non pungere davanti che le bianconere ad essere pericolose.

Bergamaschi 4,5: Non è terzino destro puro e si vede, perde tutti i contrasti con Bonansea, decisamente da rivedere per quasi tutta la gara

Agard 6: Gara senza macchia e senza lode.

Fusetti 6: Imposta ma non trova spazi per le compagne. La Juventus è ben organizzta a centrocampo.

Tucceri 5: Male nel primo tempo, benini nella ripresa. Lontana parente della Tucceri dello scorso anno

Conc 5: Non è la giocatrice dello scorso anno, decisamente fuori dal match, sbaglia troppi passaggi, male in fase di interdizione, da rivedere completamente.

Jane 6: Bene, la migliore del Milan di Ganz. Imposta e recupera diversi palloni, fondamentale nello scacchiere rossonero

Grimshaw 4,5: Match da rivedere, perde diversi contrasti a centrocampo, arriva sempre seconda nelle palle veloci. Certamente il secondo volto della medaglia rispetto alle prime gare di campionato

Longo 6: Entra con qualità e temperanza. Il Milan cambia volto ma non riesce a trovare il pareggio. Doveva essere inserita prima.

Mauri 5,5: Primi trenta minuti di sostanza ma cala nella ripresa, decisiva sul finale con un salvataggio sul tiro di Galli.

Dowie 5,5: Come la sua compagna di reparto prova a creare pericoli e spazi per le sue compagne, facendo molto lavoro sporco, ma anche lei ha poche chance per calciare e creare iniziative

Giacinti 5,5: Prova con il cuore a svariare tra le linee bianconere ma Salvai non le permette quasi mai di girarsi palla al piede, meglio nella ripresa, ma contro questa Juventus anche il capitano rossonero deve arrendersi.

Salvatori Rinaldi 5,5: entra con grande voglia di far bene negli ultimi minuti ma si divora da buona posizione il pareggio

Vitale SV

Spinelli SV

Ganz 5,5: Milan irriconoscibile nel primo tempo, mai veramente entrato dagli spogliatoi, ripresa simile, ma l’ingresso di Longo regala un finale suspense. Ora sotto con l’Empoli in terra toscana.