Milan femminile-Juventus 0-1: cronaca e tabellino

© foto Mg Milano 05/10/2020 - campionato di calcio serie A femminile / Milan-Juventus / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: Valentina Giacinti-Cecilia Salvai

Milan femminile Juventus LIVE, segui la quarta giornata di Serie A Women in programma dalle 20:45 a San Siro: sintesi, cronaca testuale e tabellino

Si conclude con una sconfitta la prima gara a San Siro nella storia del calcio femminile. A vincere è la Juventus di Rita Guarino che grazie ad un rigore della Girelli (alla prima rete contro il Milan) conquista i tre punti e balza al primo posto in classifica.


Milan femminile-Juventus

Finisce qui il match di San Siro: Girelli decide su calcio di rigore. Milan più vivo negli ultimi quindici minuti ma non basta per il pareggio

90+1′ – Galli salta Spinelli e calcia dal limite dell’area ma è brava Mauri a salvare

90′ – 5 minuti di recupero

89′ – Occasionissima Milan! Mischia in area bianconera, la palla arriva a Salvatori Rinaldi che calcia a botta sicura ma spedisce la palla alta!

83′ – Milan che vuole il pareggio, la Juventus prova a pungere in contropiede.

78′ – Occasione Milan! cross di Tucceri, sponda di Mauri per la testa di Giacinti che manda alto il pallone da buona posizione

75′ – Tucceri crossa in mezzo per Bergamaschi che spizza di testa ma manda il pallone alto

69′ – Punizione per il Milan: Bergamaschi mette in mezzo, ma esce Giuliani, riparte la Juventus

66′ – Cernoia imbuca per Bonansea che incrocia di destro, palla sul fondo

61′ – Bonansea da calcio d’angolo mette in mezzo per la girata di Girelli che si coordina ma calcia male

58′ – Cross di Tucceri, spizzata di Giacinti per Dowie, ma Giuliani la fa sua

56′ – Azione personale di Dowie ma sul più bello viene intercettata da Sembrant.

53′ – Calcia Tucceri, ma nessuno impatta la palla.

52′ – Rossonere che ci provano ora con la discesa di Giacinti, atterrata, calcio di punizione.

47′ – Juventus subito pericolosa: Korenciova esce a vuoto, Bergamaschi spazza non lontano dalla porta, ci prova Galli ma Korenciova recupera e para. Ganz chiede attenzione.

Iniziata la ripresa!

Finisce qui il primo tempo!

45+1′ – Bergamaschi crossa per Dowie, che sul secondo palo prova a impattare il pallone, senza calciare come vorrebbe. Rimessa dal fondo

45′ – 1 minuto di recupero

42′ – Dowie calcia con il destro, dopo una buona azione rossonera, ma il pallone termina sul fondo

37′ – Ancora Milan: cross di Tucceriper Dowie, esce Giuliani e la fa sua

36′ – Punizione dal limite per il Milan: calcia Agard, tiro centrale, para Giuliani

31′ – Cross di Cernoia per l’incornata di Girelli, para Korenciova

28′ – Calcia Galli dalla distanza, para Korenciova, riparte il Milan

26′ – Ci provano le rossonere, cross di Tucceri dalla sinistra per Giacinti ma Salvai spazza via

22′ – Juventus padrona del campo, rossonere timorose.

17′ – Calcio di punizione per il Milan: Tucceri calcia ma centralmente para Giuliani

13′ – Bonansea semina il panico in area rossonera e calcia con il destro, para Korenciova. Il Milan ha accusato un po’ il colpo.

11′Goal della Juventus: Girelli spiazza Korenciova.

10′ – Calcio di rigore per la Juventus!

6′ – Milan propositivo, la Juventus riparte in contropiede

3′ – Le squadre si stanno studiando, ci prova ora il Milan con il lancio lungo di Tucceri, ma Giacinti si trova in fuorigioco. Punizione Juventus

1′ – Iniziata la gara!


Milan femminile-Juventus 0-1, tabellino

RETE: 11′ Girelli

MILAN (4-3-1-2): Korenciova; Bergamaschi (88′ Vitale), Agard, Fusetti, Tucceri; Conc (63′ Longo), Jane (88′ Spinelli), Grimshaw (88′ Salvatori Rinaldi); Longo; Giacinti, Dowie.  A disposizione: Piazza, Rizza, Kulis, Rask, Tamborini. All.: Ganz

JUVENTUS (4-3-1-2): Giuliani; Hyyrynen, Salvai, Sembrant, Boattin; Galli, Pedersen, Rosucci (76′ Caruso); Bonansea (82′ Maria Alves); Girelli (82′ Hurting), Cernoia (76′ Staskova). A disposizione: Bacic, Tasselli, Giordano, Zamanian, Lundorf. All.: Guarino

AMMONIZIONI: 53′ Hyyrynen

ARBITRO: Marcenaro


Serie A femminile, Milan-Juventus: ultime e probabili formazioni

MILAN: Ganz va verso la conferma di Miriam Longo nel ruolo di trequartista. A centrocampo Conc, accanto a Jane e Grimshaw. Resta ballottaggio Rizza-Bergamaschi per il ruolo di terzino destro, con la seconda in vantaggio.

Milan femminile (4-3-1-2): Korenciova; Bergamaschi, Agard, Fusetti, Tucceri; Conc, Jane, Grimshaw; Longo; Giacinti, Dowie. All.: Ganz

JUVENTUS: la sosta è stata benefica per Rita Guarino che ha recuperato Sara Gama, Cecilia Salvai e Maria Alves. Prima chiamata invece per il nuovo acquisto Lina Hurtig, sulla quale ci sono grandi aspettative da parte di ambiente e tifoseria. La coach ha sciolto le riserve sulla collocazione della svedese nello scacchiere bianconero: sarà impiegata come attaccante pura.

Juventus femminile: (4-3-3): Giuliani; Hyyrynen, Gama, Sembrant, Boattin; Rosucci, Pedersen, Galli: Bonansea, Girelli, Cernoia. All.: Guarino


Serie A femminile, Milan-Juventus: dove vederla

Il match sarà visibile a partire dalle ore 20.25 su Sky, i cui canali di riferimento saranno Sky Sport Serie A (canale 202 del decoder) e Sky Sport Uno (canale 201 del decoder, 382 e 492 del digitale terrestre).