Morte Astori, sospesa la giornata di Serie A: ipotizzate due date per il recupero del derby

Astori
© foto www.imagephotoagency.it

La notizia era nell’aria ma ora è ufficiale: Milan-Inter non si giocherà. E’ arrivata la decisione della Lega Calcio, sospese tutte le partite. I comunicati di Milan e Inter

«Un ragazzo innamorato del calcio e della vita, cresciuto con noi. L’AC Milan è scioccato dalla tragica scomparsa di Davide Astori. Un dolore immenso. Le più sentite condoglianze alla sua famiglia e alla ACF Fiorentina». Con questo comunicato, il Milan ha salutato Davide Astori, cresciuto nel settore giovanile del Milan e compagno di Nazionale di molti rossoneri e morto tragicamente in mattinata. Anche l’Inter si è unita al cordoglio con un post su Twitter: «FC Internazionale Milano partecipa con commozione al dolore per la scomparsa improvvisa del capitano della Fiorentina Davide Astori».

Intanto è arrivata l’ufficialità: oggi non si giocherà. La Lega Serie A ha decretato la sospensione di tutte le attività che riguardano la Serie A. Una notizia giusta perché tutto oggi passa in secondo piano. Intanto trapelano le prime idee di una possibile data per Milan-Inter: in caso di passaggio di turno contro l’Arsenal, la partita potrebbe essere recuperata il 25 aprile mentre in caso di eliminazione, il 5 aprile è una data plausibile.

Emergono inoltre nuovi dettagli riguardo alla notte precedente la morta di Astori, l’ultimo ad aver visto il capitano della Fiorentina è stato il compagno Sportiello che nella serata di eri aveva giocato con lui ai videogames per stemperare la tensione della vigilia di Udinese-Fiorentina. Un lutto sconvolgente che non avrebbe potuto portare ad una decisione diversa: Serie A e Serie B sospese.

 

Articolo precedente
TommasiMorte Astori, accolta la richiesta di Tommasi: giornata sospesa
Prossimo articolo
AstoriAstori, Antonelli lascia il ritiro. Il resto della squadra è rimasta a Milanello con il presidente