Moggi: «Ibrahimovic serve al Milan e non toglierà spazio a Cutrone»

ibrahimovic milan ritorno
© foto www.imagephotoagency.it

Moggi ritiene non solo che Ibrahimovic possa dare molto al Milan in ottica quarto posto ma anche che non toglierà spazio a Cutrone

Che il Milan stia lavorando per il ritorno di Zlatan Ibrahimovic non è più un segreto. Il direttore generale Leonardo e il parigrado Paolo Maldini sembravano avessero raggiunto un accordo di massima con il giocatore, che avrebbe vestito la maglia rossonera per 6 mesi con un ingaggio di poco superiore ai 2 milioni di euro a stagione. In queste ultime ore le trattative sembrano essersi arenate ma molti sono convinti che alla fine la firma sul contratto arriverà. L’ex direttore generale della Juventus, Luciano Moggi, ha parlato del possibile ritorno dello svedese sottolineando come il suo acquisto non solo è probabile ma sarà anche utilissimo al Milan per raggiungere il quarto posto che vale la Champions League.

«Ibrahimovic al Milan? Ci credo. La famiglia è molto legata a Milano. Al Milan poi uno come lui servirebbe. Cutrone sacrificato? Beh, con le coppe a turno possono giocare tutti. Il problema del sacrificato lascia il tempo che trova. Si gioca di giovedì, poi di domenica. Quindi c’è spazio per tutti», ha detto Moggi.

Articolo precedente
ContiConti: «Il Milan è da Champions League, sono a disposizione di Gattuso»
Prossimo articolo
HiguainMilan-Torino: Higuain bestia nera dei granata, che in trasferta non hanno mai perso