Milan-Napoli 0-0, sintesi e partita in diretta live

Zapata Mertens
© foto www.imagephotoagency.it

Milan-Napoli, 32^ giornata di Serie A: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Gara fondamentale per entrambe le formazioni quella di questo pomeriggio a San Siro: Milan-Napoli con tanti incroci di mercato all’interno a partire da Pepe Reina che dalla prossima stagione difenderà la porta rossonera ma che questa sera è chiamato a portare a casa tre punti fondamentali per la corsa Scudetto. Gara che può segnare uno spartiacque per il Milan, in piena emergenza difensiva, ma che per restare in corsa del quarto posto deve vincere oggi e contemporaneamente cercare di allungare sulle inseguitrici Atalanta e Fiorentina.

Milan-Napoli 0-0, pagelle

MILAN (4-3-3): Donnarumma 7 ; Calabria 5.5, Zapata 7, Musacchio 6, Rodriguez 6; Kessie 6, Biglia 5.5, Bonaventura 5 (80′ Locatelli sv); Suso 5.5, Kalinic 5.5 (69′ André Silva 6), Calhanoglu 6. All. Gattuso 6

NAPOLI (4-3-3): Reina 6.5; Maggio 6, Albiol 6.5, Koulibaly 5.5, Hysaj 6.5; Allan 6, Jorginho 7, Hamšík 6.5 (66′ Zielinski 6); Callejón 6.5, Mertens 6 (66′ Milik 6), Insigne 6.5

LEGGI LE PAGELLE COMPLETE DI MILAN-NAPOLI 

Milan-Napoli 0-0, tabellino

MARCATORI:

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, C. Zapata, R. Rodríguez; Kessié, Biglia, Bonaventura (79′ Locatelli); Suso, Kalinić (69′ André Silva), Çalhanoğlu. A disposizione: Storari, A. Donnarumma, Abate, Antonelli, G. Gómez, Montolivo, Locatelli, Mauri, Cutrone, Borini, A. Silva. Allenatore: Gattuso.


ARBITRO
: Banti (Livorno)

Milan-Napoli, partita in diretta live

48′: Finisce qui, il Milan si salva con una parata sensazionale la propria squadra. Pareggio giusto e buon Milan.

47′: PARATA FOLLE DI DONNARUMMA! Milik a pochi passi dall’estremo difensore rossonero l’appoggia verso l’angolino ma Donnarumma la toglie!

45′: Tre minuti di recupero decretati dal direttore di gara.

41′: Fuori Allan e dentro Rog per il Napoli.

40‘: André Silva ci prova di testa sul secondo palo ma incoccia male, palla alta.

38‘: Ci prova Biglia dai trenta metri, la sua conclusione è deviata in corner da Zielinski.

34′: Fuori Bonaventura e dentro Manuel Locatelli.

30′: Milan che torna in possesso di palla dopo una lunga gestione, effimera, del Napoli. Applausi di San Siro ai propri beniamini.

24′: Fuori Kalinic e dentro André Silva per il Milan.

22′: Subito Milik ci prova in girata in area, conclusione smorzata da Zapata. Blocca Donnarumma.

20′: Doppio cambio per il Napoli, fuori Hamsik e Mertens dentro Zielinski e Milik.

16′: Resiste lo 0-0 a San Siro ma le due squadra hanno alzato il ritmo, entrambe le squadre vogliono vincere.

10‘: Hamsik crossa dalla sinistra, palla diretta verso Callejon sul secondo palo! Bravissimo Rodriguez ad anticiparlo.

7′: Suso prova il sinistro da fuori area, palla alta.

3′: Napoli arrembante in questo inizio di ripresa, troppi gli errori d’impostazione per il Milan.

1′: Si riprende con il Milan in possesso di palla.

INTERVALLO

46′: Finisce il primo tempo, 0-0 tra Milan e Napoli in questi 45 minuti.

44′: Un minuto di recupero decretato dal direttore di gara.

42′: Le squadre hanno abbassato i ritmi dopo un inizio sull’acceleratore.

38′: Annullato un gol al Milan: la conclusione violenta di Calhanoglu è deviata centralmente da Reina, sulla conclusione si avventa Musacchio che, in posizione di fuorigioco, insacca inutilmente.

33′: Insigne con un sinistro a giro mette i brividi a Donnarumma, palla fuori di poco.

22′: Altro cross dalla sinistra, Kalinic anticipato da Koulibaly che devia in corner.

15′: Passaggio sublime di tacco di Insigne a cercare Mertens, la conclusione dell’olandese è deviata in corner da Donnarumma.

14‘: Callejon prova il diagonale dalla destra, palla larga che termina la propria corsa sul fondo.

11′: Sfiora la rete il Milan, Kalinic è sorpreso dalla finta di testa di Koulibaly e non riesce a piazzarla sprecando a pochi passi da Reina.

10′: Seconda ottima chiusura di Zapata prima su Insigne e poi su Callejon, applausi da parte di San Siro nei confronti del capitano rossonero.

6′: Ottimo inizio del Milan, Kalinic mette pressione ad Albiol su cross di Suso, altro corner per il Milan.

3′: Ci prova Bonaventura con una conclusione insidiosa rasoterra da fuori area, Reina si allunga e devia in corner.

1′: Partiti. Del Napoli il primo pallone del match con Mertens e Insigne.

Milan-Napoli, formazioni ufficiali

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, C. Zapata, R. Rodríguez; Kessié, Biglia, Bonaventura; Suso, Kalinić, Çalhanoğlu. A disposizione: Storari, A. Donnarumma, Abate, Antonelli, G. Gómez, Montolivo, Locatelli, Mauri, Cutrone, Borini, A. Silva. Allenatore: Gattuso.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Hysaj; Allan, Jorginho, Hamšík; Callejón, Mertens, Insigne. A disposizione: Sepe, Rafael, Chiricheş, Tonelli, Milić, Diawara, Machach, Rog, Zieliński, Ounas, Milik. Allenatore: Sarri.

Milan-Napoli, prepartita e probabili formazioni

Nessun dubbio di formazione per il Milan con Kalinic che è dato per titolare al centro dell’attacco. In difesa, complici le assenze di Bonucci e Romagnoli, spazio a Zapata e Musacchio con Rodriguez ed il rientrante Calabria sulle fasce. Centrocampo standard con Kessié, Biglia e Bonaventura con Suso e Calhanoglu ai fianchi di Kalinic.

Sarri invece dovrà fare a meno di Mario Rui squalificato, al suo posto ci dovrebbe essere Maggio con Hysaj dirottato sull’altra fascia. n mediana Diawara, nonostante la rete della vittoria contro il Chievo, dovrà lasciar posto a Jorginho. Davanti Milik prova ad insidiare Mertens ma il belga dovrebbe partire dal primo minuto.

MILAN (4-3-3): G.Donnarumma; Calabria, Musacchio, Zapata, R.Rodriguez; Kessie, Biglia, Bonaventura; Suso, Kalinic, Calhanoglu.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Hysaj; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.

Milan-Napoli, i precedenti tra le due squadre

Finora, nella storia, sono 69 le gare disputate, in Serie A, in casa del Milan tra le due compagini: i rossoneri ne hanno vinte 32; 23 i pareggi e soltanto 14 i successi dei partenopei. Sono 117 i gol segnati dal Milan in casa contro il Napoli e 71 quelli subiti. La curiosità, però, è che il Milan ha perso tre delle ultime quattro gare nella massima serie contro gli azzurri dopo che, nelle precedenti 19, era rimasto imbattuto (10 vittorie, 9 pareggi). Non si registra un successo del Milan a San Siro contro il Napoli infatti dalla stagione 2014, quando i rossoneri si imposero per 2 reti a zero grazie ai gol di Menez e Giacomo Bonaventura.

Milan-Napoli, l’arbitro: i precedenti con Banti

Designato Luca Banti di Livorno come arbitro per la sfida della trentaduesima giornata tra Milan e Napoli a San Siro, il fischietto toscano verrà coadiuvato da Vuoto e Meli mentre come quarto uomo ci sarà Tagliavento, al VAR e all’AVAR i due addetti designati saranno Valeri e Dobosz.

Per Banti quella di domenica sarà la terza partita arbitrata col Milan: i due precedenti hanno visto i rossoneri sconfitti in casa dalla Roma e pareggiare al Franchi contro la Fiorentina con il risultato di 1-1. Una vittoria e un pareggio contro Inter e Lazio invece per il Napoli con l’arbitro livornese a dirigere. Decisamente peggiori i precedenti tra il Milan e il quarto uomo del match Tagliavento, nel 2012 fu lui a non concedere il gol regolare al Milan su colpo di testa di Muntari contro la Juventus.

Milan-Napoli streaming e tv, dove vedere il match

Milan Napoli sarà visibile in diretta tv sia sui canali della televisione satellitare, sia sul digitale terrestre. La copertura sarà dunque ottima per la partita delle ore 15.00: l’appuntamento è su Sky Sport 1, Sky Supercalcio e Sky Calcio 1 (anche HD) oppure su Mediaset Premium Sport e Mediaset Premium Sport HD, inoltre per gli abbonati sarà possibile seguire la partita dello stadio Meazza anche in diretta streaming video, attivando su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone l’applicazione Sky Go oppure Premium Play, che non comportano costi aggiuntivi.

Articolo precedente
varMoviola e Var di Milan-Napoli: ecco il responso sul gol annullato ai rossoneri
Prossimo articolo
DonnarummaMilan-Napoli 0-0, highlights: la parata di Donnarumma è da fuoriclasse!