Milan, Musacchio verso l’addio: i rossoneri non rinnoveranno il contratto

Musacchio
© foto Mateo Musacchio alle prese con un problema alla caviglia

Musacchio verrà ceduto in estate: il Milan non sembra intenzionato a rinnovare il contratto in scadenza nel 2021

Secondo quanto appreso da Nicolò Schira, il Milan avrebbe comunicato agli agenti di Mateo Musacchio che il contratto del difensore argentino, attualmente in scadenza nel 2021, non sarà rinnovato.

L’imminente scadenza impone dunque ai rossoneri di cercare la monetizzazione già questa estate ascoltando le offerte per il suo cartellino partendo da una base di 8-10 milioni di euro. Al momento il club più attivo su Musacchio sembra essere il Valencia.