Il giorno di Reina, le tappe dell’affare: visite e poi firma

© foto www.imagephotoagency.it

Secondo quanto riportato da Sky Sport, Pepe Reina è ad un passo dal diventare un nuovo giocatore del Milan: è ormai fatta

Pepe Reina, a Milano insieme al suo Napoli che ieri sera ha pareggiato 0-0 contro l’Inter, è rimasto nel capoluogo lombardo per effettuare alcuni esami propedeutici per poter poi firmare il contratto e depositarlo. La trafila è necessaria e, avendo avuto l’ok del Napoli – con il quale il portiere spagnolo non ha mai forzato né cercato di trovare un accordo sul prolungamento di contratto che scade appunto a giugno -, il club rossonero ha deciso di imporre la prima accelerata per poter accorciare l’iter burocratico prima dell’ufficialità. Secondo quanto riportato da Sky Sport, questa prima ‘tappa’ di esami sarà seguita da altre visite più approfondite in estate. La situazione Reina potrebbe essere anche legata al futuro di Gianluigi Donnarumma, sempre corteggiato da PSG ed altre big europee con Raiola attivo in tal senso non nascondendo il fatto di volerlo lontano dal rossonero.

Reina ha iniziato ufficialmente le visite mediche con il Milan alle ore 8,30 anche se il club rossonero non ha confermato. Nelle prossime ore, il Milan farà firmare il contratto al portiere spagnolo e lo depositerà in Lega. L’accordo ovviamente partirà dal 1 luglio 2018 e da quel giorno Reina sarà a tutti gli effetti un nuovo giocatore del Milan.

Articolo precedente
Arsenal, Ancelotti: Rimonta Milan? il parere di un tecnico esperto
Prossimo articolo
GattusoIl segreto del Milan di Gattuso? La difesa. Numeri da top in Europa