Milan-Brescia 1-0, pagelle e tabellino: Calha regala i 3 punti ai rossoneri

© foto Db Milano 31/08/2019 - campionato di calcio serie A / Milan-Brescia / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: esultanza gol Hakan Calhanoglu

Milan-Brescia, diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi. Cronaca testuale della seconda gara di Serie A

È il giorno di Milan-Brescia, seconda giornata di Serie A 2019/2020. C’è grande attesa per il debutto stagionale dei rossoneri a San Siro e soprattutto per verificare se dopo la disfatta di Udine ci sarà una reazione da parte degli uomini di Giampaolo. Milan-Brescia formazioni ufficiali: Sarà importante soprattutto dare una svolta alla fase offensiva, che sia nella fase di pre-campionato che contro i friulani si è dimostrata completamente inefficace. Eccoci dunque allo stadio Giuseppe Meazza di San Siro per Milan-Brescia, inizio alle ore 18.

MILAN-BRESCIA: CLICCA QUI PER AGGIORNARE

Milan-Brescia 1-0, pagelle

Leggi le pagelle integrali di Milan-Brescia

Milan-Brescia 1-0, tabellino

MARCATORI: Calhanoglu (12′)

MILAN (4-3-2-1): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodríguez; Kessie, Bennacer, Calhanoglu (65′ Paquetà); Suso, Castillejo (80′ Borini); André Silva (60′ Piatek). A disposizione: A. Donnarumma, Reina, Conti, Duarte, Gabbia, Bonaventura, Borini, Paquetà, Krunic, Leao, Piatek. All.: Giampaolo

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Martella (14′ Mateju); Bisoli, Tonali, Dessena; Spalek (76′ Tremolada); Torregrossa (46′ Ayé), Donnarumma. A disposizione: Alfonso, Gastaldello, Zmrhal, Aye, Mangraviti, Morosini, Tremolada. All.: Corini

ARBITRO: Abisso (Palermo)

AMMONITI: André Silva, Calabria, Calhanoglu (Milan); Dessena, Cistana, Bisoli, Tonali (Brescia)

Milan-Brescia, cronaca testuale

94′: Termina qui il match! Il Milan batte 1-0 il Brescia.

93′: Ammonito Tonali per un brutto intervento su Paquetà.

90′: 4 minuti di recupero.

90′: Piatek!! Battuta sicura da centro area di rigore, con il pallone che, toccato da Joronen, non riesce a superare tutta la linea di porta!

90′: Piatek! Piattone sicuro sul primo palo, ottima parata di Joronen.

89′: Palo di Paquetà! Grandissima preparazione del brasiliano, che da fuori area lascia partire un missile rasoterra. Palo pieno!

87′: Kessie! Ottima percussione dell’ivoriano, che col mancino spedisce di poco alto sopra la traversa!

85′: Piatek!! Clamorosa occasione! Mischia furibonda in area di rigore, con il polacco che si ritrova da solo di fronte a Joronen e si lascia ipnotizzare!

81′: Pericolo Brescia! Donnarumma smanaccia un pallone pericoloso, sulla respinta arriva la conclusione sicura di Dessena, che viene però murata provvidenzialmente da Calabria.

80′: Ultimo cambio anche per il Milan. Esce Castillejo, dolorante ad un braccio, al suo posto Borini.

76′: Ultimo cambio per il Brescia. Spalek lascia il posto a Tremolada.

72′: Tonali! Punizione insidiosa del giovane centrocampista che termina vicinissima al palo.

65′: Secondo cambio per il Milan. Paquetà prende il posto di Calhanoglu.

65′: Ammonito Calhanogli

60′: E’ l’ora di Piatek. Il polacco prende il posto di André Silva.

55′: Ammonito Calabria, che preso in ripartenza trattiene la maglia di Sabelli evitando un pericoloso contropiede.

46′: Secondo cambio per il Brescia. Ayè prende il posto di Torregrossa.

46′: Iniziato il secondo tempo di Milan-Brescia.

INTERVALLO.

45+1′: Termina qui il primo tempo. Milan avanti 1-0 grazie al gol di Calhanoglu.

45′: 1 minuto di recupero.

39′: Terzo cartellino giallo per il Brescia. Entrata completamente in ritardo di Bisoli ai danni di Calhanoglu.

36′: Donnarumma!! Grandissima parata di Gigio su un velenosissimo tiro di Sabelli deviato.

35′: Ammonito André Silva.

30′: Cartellino giallo anche per Cistana, che sgambetta irregolarmente André Silva.

28′: Calhanoglu! Piattone destro a giro dal limite dell’area per il turco, pallone che termina largo non di molto.

24′: Ammonito Dessena. Scomposto l’intervento su Bennacer.

21′: André Silva! Grande lancio di Suso per il portoghese, che aggancia bene, ma fallisce il pallonetto su Joronen spedendo il pallone sopra la traversa.

20′: Si divora un gol già fatto Bisoli! Calcio d’angolo per il Brescia, mischia in area, il pallone arriva a Sabelli che conclude male, servendo un ottimo pallone per Bisoli. Il centrocampista solissimo davanti a Donnarumma manda clamorosamente alto!

18′: Ottimo contropiede iniziato da Castillejo, proseguito poi sui piedi di André Silva. Il portoghese però, al termine della transizione, spreca sbagliando il tocco verso Calhanoglu.

14′: Cambio per il Brescia. Problemi per Martella, che lascia il posto Mateju

12′: CALHANOGLU!! 1-0!! Suso punta Martella sulla destra, mette una grande palla da fondo e il turco schiaccia in maniera perfetta di testa in porta!

5′: Castillejo agisce da trequartista, mentre Suso affianca André Silva come seconda punta.

1′: Partiti! Inizia ora Milan-Brescia. Primo pallone toccato dal Milan.

Milan-Brescia, formazioni ufficiali

MILAN (4-3-2-1): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodríguez; Kessie, Bennacer, Calhanoglu; Suso, Castillejo; André Silva. A disposizione: A. Donnarumma, Reina, Conti, Duarte, Gabbia, Bonaventura, Borini, Paquetà, Krunic, Leao, Piatek. All.: Giampaolo

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Martella; Bisoli, Tonali, Dessena; Spalek; Torregrossa, Donnarumma. A disposizione: Alfonso, Gastaldello, Zmrhal, Aye, Mangraviti, Morosini, Tremolada. All.: Corini

Milan-Brescia, probabili formazioni e prepartita

MILAN – Dopo l’assoluto fallimento della trasferta di Udine, Giampaolo abbandona il 4-3-1-2 per passare al consueto 4-3-3, che a rigore di logica verrà però interpretato più con un 4-3-2-1, il tanto caro albero di Natale. Difesa completamente confermata, con Calabria, Romagnoli, Musacchio e Rodriguez a difesa di Donnarumma. Davanti alla difesa dovremmo assistere all’esordio ufficiale dal primo minuto di Bennacer, coadiuvato dalle mezzali Kessie e Paquetà. A supporto dell’unica punta Piatek invece agiranno Suso e CalhanogluLa conferenza stampa di Giampaolo.

BRESCIA – 4-3-1-2 invece per gli uomini di Corini. Difesa, a protezione di Joronen, composta da Sabelli, Magnani, Chancellor e Martella. A metà campo spazio al terzetto Bisoli, Tonali e Dessena. Sulla trequarti dovrebbe esserci Spalek, pronto ad ispirare i due attaccanti là davanti: Ayé e Donnarumma. Ricordiamo che Balotelli è ancora assente per squalifica.

PROBABILE FORMAZIONE MILAN (4-3-2-1) – G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, R. Rodríguez; Kessie, Bennacer, Paquetà; Suso, Calhanoglu; Piatek. A disposizione: Reina, An. Donnarumma, Conti, Laxalt, Gabbia, Duarte, Bonaventura, Krunic, Borini, Castillejo, André Silva, Rafael Leao. All: Giampaolo.

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Caldara, Theo Hernández, Biglia

Diffidati: nessuno

Scopri qui i convocati di Milan-Brescia

PROBABILE FORMAZIONE BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Magnani, Chancellor, Martella; Bisoli, Tonali, Dessena; Spalek; Ayé, Al. Donnarumma. A disposizione: Alfonso, Andrenacci, Gastaldello, Mateju, Semprini, Curcio, Cistana, Mangrativi, Zmhrhal, Morosini, Tremolada, Torregrossa. All.: Corini.

Squalificati: Balotelli

Indisponibili: Ndoj

Diffidati: nessuno

Milan-Brescia, i precedenti con Abisso

L’AIA ha designato Rosario Abisso come direttore di gare per dirigere la sfida di sabato tra Milan e Brescia. Sono solo quattro le gare precedentemente arbitrate da Rosario Abisso al Milan, bilancio equilibrato: due vittorie, un pareggio e una sconfitta avvenuta nel 2017 a Cagliari per 2-1. Nella passata stagione Abisso ha arbitrato due volte il Milan sempre contro i sardi (1-1) che contro la SPAL (successo per 2-1). Sette invece i precedenti tra il direttore di gara siciliano e il Brescia (tutte in Serie B): 3 successi delle rondinelle, due pareggi e due sconfitte.

Milan-Brescia, i precedenti

Milan-Brescia sarà un match valevole per la seconda giornata di questa Serie A 2019/20. Sono 42 i precedenti in campionato tra le due compagini: 21 le vittorie per i rossoneri, 13 i pareggi e 8 sconfitte. Gli ultimi due precedenti risalgono ad una felice annata per il Diavolo: il 2010, l’anno dello scudetto. La compagine allora allenata da Massimiliano Allegri batté 3-0 le rondinelle a San Siro, per poi replicare al ritorno con uno 0-1, firmato Robinho, che battezzò a Pasqua il Milancome imminente campione d’Italia.

Milan-Brescia in streaming e diretta tv

Milan-Brescia streaming e diretta tv: Milan-Brescia sarà trasmessa in esclusiva da DAZN. La piattaforma è visibile tramite pc, tablet, smartphone e smart tv. Nel prossimo futuro la potrebbe sbarcare anche su Sky. Sarà inoltre possibile seguire la gara in diretta radio sulle frequenze di Rai Radio 1 e in diretta testuale direttamente sul nostro sito con ampio pre-partita.