Marianella: «Il Milan ha già Silva, Kalinic non serve»

andre silva Mirabelli fassone
© foto www.imagephotoagency.it

André Silva ha convinto tutti con una doppietta. Il giornalista Massimiliano Marianella lo preferisce a Nikola Kalinic

La goleada del Milan contro lo Shkendija nella sfida d’andata valida per l’accesso alla fase a gironi di Europa League ha messo in evidenza le prestazioni di alcuni nuovi acquisti. Molto bene André Silva, ciriticato nelle precedenti occasioni, capace di realizzare una doppietta (leggi qui) da grande attaccante. Il portoghese ha mostrato che l’investimento di 38 milioni di euro da parte della società non è stato inutile e si candida prepotentemente per un posto da titolare nella prossima sfida contro il Crotone (leggi qui). L’arrivo di Nikola Kalinic potrebbe togliere spazio ad André Silva soprattutto nel caso in sui Vincenzo Montella dovesse confermare il 4-3-3 come modulo di riferimento. Massimiliano Marianella, intervenuto su Sky Sport, ha espresso la propria opinione in merito: «A me André Silva piace tantissimo, penso sempre che un giocatore debba giocare. Non so se farei un investimento importante per Kalinic, soprattutto se avessi un giocatore così forte e importante in rosa».