Connettiti con noi

News

Juventus-Milan femminile 4-0: cronaca e tabellino

Pubblicato

su

Juventus-Milan femminile: segui la cronaca testuale del match di questa mattina a Vinovo qui su MN24 – LIVE

Sconfitta netta per il Milan femminile oggi sul campo della Juventus. Rossonere mai realmente in partita con le bianconere che archiviano il match già nel primo tempo con le reti di Cernoia e Hurtig. Chiude nella ripresa Staskova e nel finale Caruso.

Juventus-Milan, Cronaca testuale

1′ Partiti – Del Milan il primo pallone del match.

2′ Occasione per il Milan – Corner della Boquete all’altezza del primo palo, libera la difesa della Juventus.

5′ Tiro di Cernoia – Conclusione fiacca da fuori area, blocca Korenciova.

6′ Tiro di Girelli – Conclusione di testa della Girelli, la palla esce a fil di palo con Korenciova battuta.

8′ Gol della Juventus – Sponda di testa di Hurtig per Bonansea che controlla bene anticipando Agard e realizza il vantaggio.

10′ Occasione per il Milan – Boquete pesca Dowiie sulla corsia sinistra, il suo cross però non trova alcuna compagna dentro l’area.

13′ Tiro di Bergamaschi – Conclusione da fuori area dell’esterno rossonero, respinge la difesa della Juventus.

15′ Tiro di Bonansea – Conclusione a giro dell’attaccante bianconero, palla fuori.

25′ Tiro di Tucceri – Conclusione larga che si perde sul fondo.

27′ Gol della Juventus – Ripartenza fulminante delle bianconere con Hurtig che da sola davanti a Korenciova realizza il raddoppio.

32′ Tiro di Giacinti – Bella giocata nello stretto dell’attaccante rossonero, la sua conclusioen scheggia la traversa.

38′ Occasione per il Milan – Azione coast-to-coast di Valentina Bergamaschi ma la Hyyrynen la blocca prima che scocchi la conclusione.

42′ Tiro di Giacinti – Dowie sfugge alla marcatura e immette palla in mezzo per Giacinti che si vede deviare la conclusione ravvicinata da Hyyrynen.

43′ Gol annullato al Milan – Dowie realizza di testa sugli sviluppi di un corner, l’arbitro annulla per carica al portiere bianconero Giuliani.

49′ Tiro di Hurtig – Bonansea serve l’attaccante bianconero che sfiora l’incrocio dei pali di sinistro.

52′ Tiro di Boquete – Schema della Hasegawa che scarica per Boquete, la sua conclusione termina altissima.

57′ Rigore non concesso al Milan – Proteste per le rossonere a causa di un fallo da rigore non concesso a Valentina Giacinti

58′ Tiro di Giacinti – Conclusione rapida in diagonale del capitano rossonero, Giuliani respinge di piede.

66′ Occasione per il Milan – Bouquete lancia verso Fusetti che però si fa anticipare da Giuliani.

70′ Tiro della Giacinti – Conclusione respinta facilmente da Giuliani

79′ Tiro di Giacinti – La conclusione dell’attaccante rossonero è smorzato dall’intervento di Sembrant.

83′ Gol della Juventus – Staskova realizza in contropiede la rete del tre a zero. Milan alle corde.

90+2′ – Caruso di destro realizza la quarta rete bianconera scavalcando Korenciova.


Juventus-Milan femminile 4-0, tabellino

RETE: 8′ Bonansea, 27′ Hurtig, 83′ Staskova, 90+2 Caruso

JUVENTUS WOMEN (4-3-3): Giuliani; Hyyrynen, Gama, Sembrant, Boattin; Rosucci (74′ Caruso), Pedersen, Cernoia (57′ Straskova); Bonansea, Girelli (81′ Zamanian), Hurtig (74′ Maria Alves). A disposizione: Bacic, Giordano, Salvai, Lundorf, Galli, Staskova. All.: Guarino.

MILAN FEMMINILE (3-4-1-2): Korenciova; Fusetti (86′ Vitale), Agard, Spinelli (50′ Rizza); Bergamaschi, Hasegawa, Grimshaw, Tucceri; Boquete; Giacinti, Dowie. A disposizione: Piazza; Conc, Rask, Mauri, Morleo, Tamborini, Simic. All. Maurizio Ganz

Arbitro: Feliciani


Juventus-Milan femminile, la miglior giocatrice del match: Hyyrynen