Italia-Svezia, Mirabelli osserverà Forsberg a San Siro

© foto www.imagephotoagency.it

Nel match tra Italia e Svezia Emil Forsberg sarà l’osservato speciale dal Milan. L’esterno potrebbe essere il giusto rinforzo per gennaio

La doppia sfida della Nazionale italiana contro la Svezia valida per l’accesso ai mondiali di Russia 2018 sarà l’occasione per vedere all’opera un giocatore molto seguito dal Milan in estate: Emil Forsberg, esterno d’attacco e punto di forza degli scandinavi nonché ala del Lipsia.

MIRABELLI – A San Siro dovrebbe essere presente Massimiliano Mirabelli per monitorare il giocatore contro l’Italia. Le strategie di mercato del Milan (la Uefa non dovrebbe mettere il blocco al calciomercato rossonero) potrebbe presto trovare una definizione: Vincenzo Montella, sembra intenzionato ad insistere su 3-4-2-1, con due giocatori pronti ad allargarsi (Suso e Bonaventura) ai lati della punta centrale.

Se questo modulo venisse confermato nelle prossime partite verrebbe alla luce la necessità di investire sugli esterni. Proprio in quest’ottica Forsberg rappresenterebbe un valido ricambio ai giocatori sopraccitati, garantendo anche a Calhanoglu e Borini maggiore continuità in altri ruoli del campo.

Il problema rimane la richiesta del Lipsia che per il proprio talento chiede non meno di 20 milioni di euro. La squadra tedesca sponsorizzata dalla RedBull non ha problemi economici e si priverebbe del giocatore solo dietro un grande esborso da parte dell’acquirente.

 

Articolo precedente
fassoneConcluso incontro Milan-Uefa, ecco gli aggiornamenti
Prossimo articolo
bigliaDa Bonaventura a Biglia-Calabria: il punto sugli infortunati Milan