Il Toro punta alla Champions, in casa granata c’è chi ci crede…

© foto www.imagephotoagency.it

Il Torino crede nel quarto posto per la Champions League. Il Milan dovrà respingere l’assalto nella prossima giornata

Il Milan domenica scorsa ha sensibilmente ridotto i sogni Champions del Parma. I gialloblu erano arrivati alla sfida contro i rossoneri a soli tre punti dal quarto posto. Ora, un’ altra pretendente si è fatta avanti complice il pareggio a sorpresa della Lazio contro il Chievo Verona. Il Torino è a quota 21 punti, a – 4 dalla zona Champions. La solidità difensiva e l’organizzazione tattica lasciano sperare i tifosi granata che rilanciano le proprie ambizioni.

Intervistato da La Gazzetta dello Sport, l’ex tecnico del Toro Gianni De Biasi ha parlato del momento di forma della squadra granata:

«Se togliamo la Juve, che fa corsa a sé, il Napoli e l’Inter, il Toro se la gioca alla pari con tutte le altre nonostante Milan, Roma e Lazio abbiano dei budget diversi. Il Toro è riuscito a ritagliarsi uno spazio bello e luminoso. Quello che arriva sarà il periodo della verità per i granata: gli impegni sono importanti, ma non devono spaventare. Il Toro ha una buona solidità difensiva e un equilibrio di squadra raro. Ad esempio, il differenziale tra i gol fatti e subiti ci dicono lo stato di salute di una squadra: il Toro ha quasi gli stessi numeri di Milan e Lazio, con scarti ridotti. Significa che se la gioca alla pari».

Un pericolo in più per il Milan che ora dovrà guardarsi le spalle da una serie di squadre agguerrite. Prima fra tutte la Lazio che lo scorso anno ha perso il quarto posto all’ultimo minuto contro l’Inter. Poi la Roma, le cui quotazioni sono decisamente in ribasso. Torino e Parma, invece, stanno alla finestra cercando di sfruttare qualche indecisione delle big.

Articolo precedente
DonnarummaCutrone e Donnaruma: tanti campioni hanno votato per loro alla Kopa Cup
Prossimo articolo
Mirabelli, nuova frecciata a Mino Raiola