Il Chelsea di Sarri ha messo Cutrone nel mirino per gennaio

Cutrone
© foto www.imagephotoagency.it

Il Chelsea avrebbe pensato ad uno tra Cutrone e Icardi per gennaio. Il giovane attaccante è stato anche vicino all’Inter ad inizio carriera

Alvaro Morata non è riuscito a convincere Maurizio Sarri in questo inizio di stagione dopo la deludente annata sotto la guida di Antonio Conte. Il Chelsea sarebbe quindi intenzionato a lasciar partire lo spagnolo già a gennaio ed è quindi alla ricerca di un suo possibile sostituto. Stando a quanto riporta il quotidiano britannico The Sun, l’ex tecnico del Napoli ha messo sul proprio taccuino i nomi di Mauro Icardi e Patrick Cutrone. Nonostante le enormi capacità economiche dei Blues è improbabile che si possa chiudere il trasferimento di uno dei due giocatori già a gennaio. Inoltre, i rossoneri non hanno intenzione di cedere nessuno degli elementi chiave della rosa se non sono loro a chiederlo esplicitamente. Lo dimostra il caso di Franck Kessié, il cui addio in direzione della Cina è stato bloccato dalla dirigenza.

Parlando di Cutrone, l’ex responsabile dell’attività di base del Milan, Mauro Bianchessi, ha rivelato un curioso retroscena che riguarda il giovane attaccante rossonero. Il bomber cresciuto nelle giovanili del club di via Aldo Rossi ad inizio carriera è stato molto vicino a vestire la maglia dell’Inter. «Patrick è un leader, ha il gol nel sangue. Lo voleva l’Inter. Convinsi il papà avvocato a firmare per noi, il cartellino costò 1500 euro. Quando i nerazzurri si rifecero vivi, il ragazzo ormai era nostro», ha detto Bianchessi ai microfoni della Gazzetta dello Sport.

Articolo precedente
GattusoMilanello, solo allenamento mattutino per Gattuso e giocatori
Prossimo articolo
susoInter-Milan sarà anche Perisic vs Suso: il derby si gioca sulle fasce