F. Galli: «Romagnoli merita la fascia. Champions? Non è ancora finita»

Filippo Galli
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex Filippo Galli sottolinea l’importanza di Romagnoli per il Milan ed è convinto che il club prenderà la decisione migliore su Gattuso

L’ex rossonero Filippo Galli ha commentato la stagione della squadra di Gattuso durate la trasmissione “Milan News” su Radio Montecarlo Sport.

Su Romagnoli: «Ha dimostrato di essere un giocatore maturo che merita la fascia da capitano. E’ importante che resti al Milan, è un classe 1995, è giovane ma ha già grande esperienza. Ben venga la notizia della sua permanenza, è un perno importante del Milan del futuro».

Sul final di stagione: «Non è ancora finita, il Milan si sta giocando ancora un grande obiettivo. Il destino non è nelle mani dei rossoneri, però il Milan deve innanzitutto fare il suo dovere e poi vedere cosa faranno le altre. Non dipende più solo dal Milan, è normale ci sia un po’ di paura e incertezza nella testa dei tifosi».

Su Gattuso: «Toccherà alla società tirare le somme a fine stagione. L’obiettivo di inizio era la Champions, se non dovesse arrivare non so cosa potrà succedere. A fine campionato verranno fatte le giuste le valutazioni e si prenderà la decisione migliore».

Sul mancato rinnovo di Abate: «Se dovesse lasciare il Milan mi dispiacerebbe. Il Milan ha dato tanto ad Abate e viceversa. E’ una decisione che spetta alla società, è normale che si cerchi di svecchiare un po’ la rosa. Abate è sempre stato un grande professionista».