Europa League, anche Romagnoli a rischio per attacco febbrile

romagnoli austria vienna milan
© foto www.imagephotoagency.it

Alessio Romagnoli questa mattina non si è allenato, tra due giorni c’è l’Austria Vienna, Montella è corso subito ai ripari

Alessio Romagnoli si aggiunge alla lista  degli indisponibili di Montella, al momento secondo quanto riportato da Sky Sport il difensore del Milan non si sarebbe allenato a causa di un attacco febbrile. Giovedì c’è l’Europa League, la gara con l’Austria Vienna sarà determinante per il passaggio del turno alla fase successiva della competizione europea.

ASSENZE IMPORTANTI- Montella dunque si appresta a fare i conti con un’altra possibile assenza pesante dopo che questa mattina ha svolto l’allenamento con Suso e Calabria a parte rispetto al resto del gruppo. Kalinic si è invece allenato regolarmente con i compagni, tuttavia contro gli austriaci dovrebbe andare in panchina per fare posto ad Andrè Silva e Cutrone. Per quanto riguarda la difesa Montella ha provato Ricardo Rodriguez insieme a Bonucci e Zapata, probabile tridente nella formazione titolare di giovedì sera.