Donnarumma interessa all’estero, ma il Milan non intende cederlo

Donnarumma
© foto www.imagephotoagency.it

Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, Donnarumma ha ancora diversi estimatori all’estero ma il Milan non lo lascerà partire

Qualche mese fa Gigio Donnarumma è sembrato vicinissimo a lasciare il Milan. Dopo una serie di trattative piuttosto complicate alla fine il portierino rossonero ha scelto di rinnovare con il club di via Aldo Rossi ottenendo un compenso da ben 6 milioni di euro netti a stagione fino al 2021. La vicenda ha incrinato i rapporti tra il classe ’99 e i tifosi e gli effetti si sono visti sul campo. Per molto tempo il giocatore ha mostrato segni di insofferenza ed è stato molto meno decisivo rispetto a quelle che sono le sue reali potenzialità. Nelle ultime settimane però Donnarumma è tornato a giocare sui propri livelli come ha dimostrato la grande parata nel finale di Milan-SPAL. Lui stesso ha ammesso che il sostegno della squadra è stato fondamentale per superare il momento buio. Nonostante i segni di ripresa la valutazione dell’estremo difensore è calata sensibilmente ma l’interesse da parte di altri club non è certo scemato.

Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, Donnarumma potrebbe lasciare il Milan per una cifra non inferiore ai 40 milioni di euro ma quel che è certo è che il suo futuro non sarà in Serie A con una maglia diversa da quella rossonera. Il club di via Aldo Rossi potrebbe ottenere una ricchissima plusvalenza con la sua cessione all’estero ma al momento non c’è alcuna volontà di lasciarlo partire.

Articolo precedente
GazidisBellinazzo sul FPF: «Così la crescita è impossibilitata, serve una deroga»
Prossimo articolo
Denis SuarezIl Milan dice addio a Denis Suarez, lo spagnolo vicino all’Arsenal