Donnarumma è tornato al top: il Milan lavora al rinnovo

Donnarumma
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan lavora per prolungare il contratto di Donnarumma fino al 2024. Il club di via Aldo Rossi gli proporrà anche un ritocco dell’ingaggio

Se il Milan è la migliore difesa d’Europa da inizio dicembre con soli 5 gol subiti il merito è anche di Gigio Donnarumma. Il portierino rossonero è tornato a giocare ad altissimi livelli e anche nella vittoria casalinga con il Sassuolo ha fatto vedere tutte le sue qualità con una parata che ha salvato il vantaggio per la squadra di Gennaro Gattuso. Il Milan si è convinto di poter contare sul proprio estremo difensore e ora, secondo quanto riporta Sportmediaset, è arrivato il momento di parlare di rinnovo. Donnarumma ha il contratto in scadenza nell’estate del 2021 e il direttore generale Leonardo avrebbe già iniziato la trattativa per il prolungamento con l’entourage del numero 99.

La proposta del Milan è quello di estendere la durata del rapporto fino al 2024 con un ritocco dell’attuale ingaggio di 6 milioni di euro a stagione.