Corsport: “Crisi Covid, verso il rinvio degli stipendi del calcio”

Gravina
© foto Gabriele Gravina, presidente FIGC

Corsport, la crisi Covid non risparmia gli stipendiati dal mondo del calcio, tanti, tantissimi e non solo calciatori con cifre enormi

Corsport, la crisi Covid non risparmia gli stipendiati dal mondo del calcio, tanti, tantissimi e non solo calciatori con cifre enormi.

RINVIO STIPENDI- “Crisi Covid, verso il rinvio degli stipendi del calcio”. Titola così il quotidiano di questa mattina, poi aggiunge: “La FIGC pronta ad autorizzare una dilazione dei pagamenti dei club. Tre lettere al governo per chiedere aiuto: “Danno da 600 milioni”.