Connettiti con noi

Milanello

Conti brama il rientro, il ‘caso Ghoulam’ faccia riflettere

Pubblicato

su

La notizia è di pochi minuti fa: Faouzi Ghoulam ha subito un nuovo infortunio al ginocchio operato lo scorso novembre. Il Milan e Conti sono avvisati

Andrea Conti non farà parte dell’elenco dei convocati del Milan per sfidare la SPAL domani pomeriggio. L’ex esterno dell’Atalanta farà comunque parte della spedizione che è partita pochi minuti fa in direzione Ferrara. Un segnale incoraggiante per il classe ’94, che ormai da tempo brama di tornare a disposizione di Gattuso. Ciò che il Milan dovrebbe fare, però, è armarsi di cautela e pazienza, anche perché altrove qualcosa è andato storto: oggi Ghoulam, terzino sinistro algerino di proprietà del Napoli e rientrato da poco dopo la rottura del crociato, ha subito un nuovo infortunio: «Infortunio oggi per Faouzi Ghoulam a Castelvolturno. Durante la seduta di allenamento, il difensore azzurro si è infortunato al ginocchio destro. Ghoulam sarà visitato oggi stesso dal Professor Mariani a Villa Stuart. Per lui si sospetta la frattura della rotula».

Un ulteriore avviso per il Milan che, a dire il vero, sta procedendo con tanta cautela. Andrea Conti è stato indicato dai più come il possibile vero rinforzo del mercato di gennaio, visto che Montella prima e Gattuso poi non lo hanno di fatto mai avuto a disposizione. La sensazione è che il club rossonero stia andando avanti in maniera oculata, monitorando la situazione giorno per giorno. In questi casi, meglio pazientare un paio di partite in più che cercare di forzare i tempi. Ciò detto, una buona dose di sfortuna accompagna Ghoulam. Su quello, e su altri giocatori ai box, non sempre si può fare qualcosa.