Connettiti con noi

HANNO DETTO

Conferenza stampa Leao «Domani sarà una finale. Quest’anno sento fiducia»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Conferenza stampa Leao: le parole del tecnico alla vigilia di Porto Milan, sfida valida per la terza giornata di Champions League 2021/22

Rafael Leao presenta il match contro il Porto, gara valida per la terza giornata di Champions League, ecco le parole dell’attaccante rossonero:


COSA È CAMBIATO«La cosa che mi è mancata è la continuità, oggi sono più continuo durante la partita grazie ai miei compagni ed i miei allenatori.»

SUL PORTO«Giocare contro il Porto è sempre difficile, hanno grande qualità. Penso che domani per noi sarà una finale, vogliamo vincere e fare punti.»

ARIA DI FINALE«Vogliamo partire forti ma con la testa giusta, loro sono forti ed hanno un ottimo allenatore. Dobbiamo stare attenti.»

SULLE POTENZIALITÀ«Cerco di crescere in un grande club come il Milan dove ci sono persone che mi aiutano a crescere come giocatore.»

SUI GIOCATORI DEL PORTO«Loro vorranno partire forti e vincere su ogni pallone, vorranno fare punti come noi. Ci aspettiamo una bella sfida.»

SUL GRUPPO«Vogliamo arrivare lontano, domani abbiamo un opportunità. Siamo una squadra giovane ma con la testa giusta e gente di esperienza, penso che domani possiamo far vedere quello che possiamo fare.»

DIFFERENZA TRA SERIE A E CHAMPIONS«La Serie A è un campionato difficile, quando sono arrivato ho sentito subito la differenza ma la Champions League la sognavo da bambino. Sentire l’inno è un emozione molto grande, voglio approfittarne e fare il massimo.»

MATURAZIONE«Il Milan mi ha dato l’opportunità di far vedere quello che posso fare. Quest’anno sento la fiducia giusta, sento che posso fare la differenza in ogni momento quando ho la palla. Cerco sempre di fare assist e gol, la fiducia di tutti qui mi ha dato molto.»

NAZIONALE«Ogni partita voglio far vedere cosa posso fare. Se domani vinciamo è importante, se faccio gol o assist meglio ma l’importante sarà fare punti.»